• cit
  • giovedì 15 giugno 2017

Come smettere di aver paura del ridicolo

(Kook of the day)

«Ci sono due momenti nella tua vita in cui piantare un albero è una buona idea: il primo è vent’anni fa, il secondo è ora».

Paddy O’Connell è l’autore di un articolo su Adventure Journal, una rivista online dedicata agli sport avventurosi e alla vita-all’-aria-aperta. O’Connell scrive dell’imbarazzo nell’affrontare cose nuove su cui si è poco esperti e si rischia di fare la figura dei pivelli o degli incapaci: e dice che non è mai troppo tardi per fare qualcosa e sprona a mettersi alla prova fregandosene di mostrarsi degli imbranati, o peggio: non solo è inevitabile, ma è anche divertente. «Devi accettare di fare schifo, fare schifo è ok, per un po’», gli disse una volta un amico, anzi essere un disastro fa bene e migliora il carattere. Soprattutto bisogna imparare a prendersi meno sul serio e ridere di sé e degli altri. Per cominciare O’Connell segnala due account Instagram da aprire per farsi un’empatica risata: Kook Of The Day (kook significa qualcosa tra eccentrico e imbranato), con foto o video di persone che non hanno paura a fare qualcosa di nuovo o mai visto pur apparendo ridicole, e gnarnivores che prende in giro gente che si ribalta in canotto mentre scende un fiume o una cascata. E quindi, ricordate: «fregatevene, provate cose nuove, andate oltre i vostri limiti e divertitevi nel sembrare idioti».

Mostra commenti ( )