instagram-archivia
  • Media
  • mercoledì 14 giugno 2017

Come archiviare le proprie foto su Instagram

La nuova funzione "Archivia" permette di mettere da parte e rendere invisibili quelle foto imbarazzanti che non vorreste più sul profilo, salvo ripensamenti

instagram-archivia

Instagram ha aggiunto una nuova funzione che consente di archiviare e nascondere le fotografie dal proprio profilo, senza doverle cancellare. L’opzione era stata messa a disposizione di un numero limitato di utente il mese scorso, mentre ora è disponibile per tutti.

Per utilizzare la nuova funzione di Instagram è sufficiente aprire una fotografia dal proprio profilo e toccare l’icona con i tre puntini (“…”) in alto a destra, quella solitamente utilizzata per modificare i commenti. Al menu è stata aggiunta la voce “Archivia”: selezionandola si rimuove la fotografia dal proprio profilo e la si sposta in un archivio privato, dove non può più essere vista da altri. Per vedere tutte le fotografie archiviate nel tempo, basta cliccare l’icona in alto a destra dell’orologio all’interno del proprio profilo. Ogni immagine archiviata può essere riportata nel profilo e nuovamente rimossa quante volte si vuole: riportandola nell’archivio, la fotografia torna al posto in cui era nell’ordine cronologico.

instagram-archivio-1

La nuova opzione di Instagram è stata pensata per chi pubblica qualcosa è dopo un po’ di tempo ci ripensa, e preferisce nascondere un’immagine. Finora era possibile farlo solamente cancellando l’immagine, ora la nuova funzione consente di avere un’alternativa meno drastica e soprattutto reversibile.

instagram-archivio-2

Mostra commenti ( )