Il premio alla carriera a Diane Keaton

Consegnato dall’American Film Institute in una cerimonia dove c’erano un po’ tutti: Woody Allen, Al Pacino, Jane Fonda, Meryl Streep ed Emma Stone

(Charley Gallay/Getty Images for Turner)

Ieri sera a Los Angeles l’attrice Diane Keaton ha ricevuto l’AFI Life Achievement Award, un importante premio annuale (alla sua 45esima edizione) che l’American Film Institute consegna a una personalità del cinema o della televisione che abbia significativamente contribuito all’arricchimento della cultura americana. Keaton ha commentato la sua premiazione come “il matrimonio che non ho mai avuto e la festa di pensionamento che non avrei mai voluto” e alla cerimonia sono intervenuti tantissimi altri grandi attori: Woody Allen – che raramente appare in cerimonie pubbliche, e di lei ha detto «Questa è una donna che eccelle in tutto quello che fa» –, Meryl Streep, Sidney Poitier, Warren Beatty, Al Pacino, Jane Fonda, e tra i più giovani Emma Stone e Rachel McAdams.

Keaton è nata a Los Angeles il 5 gennaio 1946 (ha 71 anni) e si è fatta amare e ammirare per ormai quasi mezzo secolo: il suo vero nome è Diane Hall e da ragazza la chiamavano Annie, come il nome del personaggio per cui vinse l’Oscar nel 1978 e probabilmente il suo ruolo più famoso, quello di Annie Hall in Io e Annie di Woody Allen.

Mostra commenti ( )