avatar

Solo 30 film hanno incassato più di un miliardo di dollari

Il più recente è "Fast & Furious 8", ma quasi tutti sono usciti dopo il 2000 e i primi due sono dello stesso regista

avatar
(Da "Avatar")

Negli ultimi mesi è successo che due film siano entrati a far parte del ristretto gruppo di film che hanno incassato nel mondo più di un miliardo di dollari. I due nuovi film sono La bella e la bestiaFast & Furious 8, che hanno portato a 30 il totale dei film che hanno superato questo importante, seppur simbolico, traguardo. Si parla di dollari perché è negli Stati Uniti che si fanno i film, ed è lì che i film fanno una parte consistente dei loro incassi. Tenete poi presente che c’entrano anche l’inflazione e il costo dei biglietti: moltiplicando il numero di spettatori di Via col Vento per il prezzo che oggi ha un biglietto del cinema, gli incassi statunitensi del film sarebbero circa un miliardo e 800 milioni di dollari. I 30 film che troverete qui avanti sono invece tutti successivi al 2000 tranne Titanic, Jurassic ParkStar Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, che però uscì nel 1999 e un po’ dei suoi soldi li fece nel 2000. Per il resto: quattro film del 2016, cinque del 2015 e almeno uno per ogni anno dal 2008 in poi. Il primo è Avatar, che è anche uno dei tre film ad aver superato anche i due miliardi.

In altre parole: finalmente una di quelle classifiche in cui si può ragionevolmente pensare di averli visti tutti, o comunque puntare a farlo senza dover passare da film particolarmente noiosi. Non è però detto che siano tutti capolavori: ci sono anche due Transformers e il film sui Minion, per dire. Per ogni film trovate anche un valore percentuale: sono i soldi incassati dal film negli Stati Uniti e in Canada. I dati arrivano dal sito Box Office Mojo, il più affidabile a riguardo.

1. Avatar, 2009: 2 miliardi e 788 milioni di dollari (27%)

Sappiamo anche quando usciranno i sequel di questo film di fantascienza ambientato su Pandora, il pianeta dei Na’vi: nel 2020, nel 2021, nel 2024 e nel 2025. Sappiamo anche che non vedete l’ora, no?

2. Titanic, 1997: 2 miliardi e 186 milioni di dollari (30%)

Se finirete mai a fare i produttori e dovrete cercare un regista a cui far fare un film per arricchirvi tantissimo, chiamate James Cameron, regista di Titanic e Avatar. I suoi ultimi due film, tra l’altro.

3. Star Wars: Il Risveglio della Forza, 2015: 2 miliardi e 68 milioni di dollari (45%)

È il settimo episodio di una saga che in questa classifica è riuscita a piazzare altri due film. Questo è il primo del nuovo corso. Il prossimo arriverà a fine anno, prima dei prossimi Avatar. Solo nel suo primo weekend incassò più di 500 milioni di dollari.

4. Jurassic World, 2015: 1 miliardo e 671 milioni di dollari (39%)

Saghe, saghe dappertutto. Questo è il quarto film di quella iniziata negli anni Novanta, in cui la gente continua a dirsi “ok, usiamo la genetica per ricreare dei T. Rex”. Era veramente brutto.

5. Avengers, 2012: 1 miliardo e 518 milioni di dollari (41%)

Prima che uscisse, qui sul Post scrivemmo che «riuniva alcuni dei protagonisti di film della Marvel: Iron Man (2008) e Iron Man 2 (2010), L’incredibile Hulk (2008), Thor (2011), Captain America – Il primo Vendicatore (2011)» e che «le attese erano state alimentate anche dai numerosi riferimenti disseminati nei film a un probabile incontro futuro dei supereroi: alla fine dell’Incredibile Hulk, per esempio, compare Tony Stark (Iron Man) che parla della formazione del gruppo, mentre in Iron Man 2 si vede lo scudo di Capitan America». Ne sono successe di cose, nel frattempo.


6. Fast & Furious 7, 2015: 1 miliardo e 516 milioni di dollari (23%)

Il sesto film finisce con la banda di Dominic Toretto, interpretato da Vin Diesel, tornata negli Stati Uniti, dopo avere sconfitto – mandandolo in coma – il cattivo, Owen Shaw. All’inizio del settimo episodio il fratello di Shaw, Deckard Shaw, inizia a vendicarsi con i membri della banda di Toretto: irrompe nell’ufficio dell’agente Luke Hobbs (Dwayne Johnson) e ottiene le informazioni su dove si trovino, poi uccide un membro della banda e fa saltare in aria la casa di Toretto.


7. Avengers: Age of Ultron, 2015: 1 miliardo e 405 milioni di dollari (32%)

Il seguito di quello di poco fa, ancora scritto e diretto da Joss Whedon, che è stato l’autore delle serie televisive Buffy l’ammazzavampiri. Se Cameron non dovesse rispondervi al telefono, eventualmente è il secondo da chiamare.


8. Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2, 2011: 1 miliardo e 341 milioni di dollari (28%)

L’ultimo degli otto film tratti dalla serie di sette romanzi di JK Rowling, e l’unico in questa classifica.

9. Frozen, 2013: 1 miliardo e 276 milioni di dollari (31%)

Nella classifica di Rotten Tomatoes dei migliori classici Disney (i film d’animazione prodotti dalla Walt Disney Animation Studios) degli ultimi 30 anni è al settimo posto. È invece il film d’animazione ad aver incassato di più nella storia.

10. Iron Man 3, 2013: 1 miliardo e 214 milioni di dollari (34%)

È il terzo film Marvel tra i primi dieci ma questo l’ha diretto Shane Black, il regista di Kiss Kiss Bang Bang e The Nice Guys.

11. La bella e la bestia, 2017: 1 miliardo e 207 milioni di dollari (41%)

È un adattamento in live action, cioè con attori veri, dell’omonimo film d’animazione Disney, del 1991 (a sua volta ispirato a una storia molto più vecchia, come molti film Disney). È costato 160 milioni di dollari e contando che si pensa Disney ne abbia spesi almeno altri 100 per la promozione può essere considerato il musical più costoso della storia: La La Land è costato 30 milioni di dollari, per capirci, e ha incassato 440 milioni di dollari.

12. Fast & Furious 8, 2017: 1 miliardo e 193 milioni di dollari (18%)

Benjamin Rabinovich ha scritto: «Chi avrebbe detto 16 anni fa che Vin Diesel, un attore con la profondità emotiva di un blocco di cemento, avrebbe un giorno recitato con Charlize Theron e Helen Mirren? Quanti franchise si sono dimostrati così ambiziosi e desiderosi di evolvere?».

13. Minions, 2015: 1 miliardo e 159 milioni di dollari (29%)

Sembra una vita fa, invece sono passati solo un paio d’anni. Questi cosi gialli iniziarono come personaggi che servivano a far ridere in Cattivissimo Me, poi è arrivato questo film tutto dedicato a loro.

14. Captain America: Civil War, 2016: 1 miliardo e 153 milioni di dollari (35%)

Qualcuno lo chiamò “Avengers 2 e mezzo” perché la “guerra civile” del titolo è quella che Capitan America finisce per combattere contro Iron Man, un ex alleato che come lui faceva parte degli Avengers, il supergruppo di supereroi della Marvel. È quindi un film sugli Avengers, non solo su Capitan America o Iron Man.

15 Transformers 3, 2011: 1 miliardo e 123 milioni di dollari (31%)

È diretto da Michael Bay e fu candidato a tre premi Oscar: per i Migliori effetti speciali, per il Miglior montaggio sonoro e per il Miglior sonoro. Poi li vinse Hugo Cabret di Martin Scorsese.

16. Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re, 2003: 1 miliardo e 119 milioni di dollari (33%)

Questo invece ne ha vinti, di Oscar: insieme a Ben-Hur e Titanic è quello che ne ha vinti di più in questa lista.

17. Skyfall, 2012: 1 miliardo e 108 milioni di dollari (27%)

È il 23esimo film di James Bond, uscito nel 2012, di quelli in cui James Bond lo interpreta Daniel Craig. Il cattivo, invece, è Javier Bardem, che interpreta un ex agente dei servizi segreti britannici che ha un conto da regolare con M, il capo dei servizi segreti.

18. Transformers 4 – L’era dell’estinzione: 1 miliardo e 104 milioni di dollari (22%)

Anche questo diretto da Michael Bay.

19. Il cavaliere oscuro – Il ritorno, 2012: 1 miliardo e 84 milioni di dollari (41%)

È il terzo ed ultimo film su Batman diretto da Christopher Nolan: ci mise solo sei giorni per superare gli incassi dei film precedenti.

20. Toy Story 3, 2010: 1miliardo e 67 milioni di dollari (39%)

Vulture l’ha messo al sesto posto della classifica dei migliori film Pixar, scrivendo: «Mettere in classifica i tre Toy Story è stato difficile: questo è quello più indietro in classifica perché la trama basata sulla ‘grande fuga’ è qualcosa di molto familiare e comune anche ad altri film».

21. Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma, 2006: 1 miliardo e 66 milioni di dollari (40%)

Il quinto capitolo di questa saga uscirà fra pochi giorni, anche se nel frattempo alcuni hacker l’hanno ottenuto e hanno minacciato di metterlo online, chiedendo un riscatto.

22. Rogue One: A Star Wars Story, 2016: 1 miliardo e 56 milioni di dollari (50%)

È il primo film spinoff – cioè un film separato da quelli originali ma che riprende alcuni personaggi e ambientazioni – di Star Wars. È ambientato cronologicamente fra la “vecchia” trilogia, uscita fra il 1977 e il 1983, e quella dei prequel, uscita fra il 1999 e il 2005, anche se è più legato a quella “vecchia”: racconta del modo in cui i Ribelli rubarono all’Impero i piani della Morte Nera, la stazione spaziale che distruggono alla fine del primissimo film della saga.

23. Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare, 2011: 1 miliardo e 45 milioni di dollari (23%)

È il quarto film della saga, il primo a non essere diretto da Gore Verbinski, il primo a essere uscito anche in 3D e il primo senza Orlando Bloom e Keira Knightley.

24. Jurassic Park, 1993: 1 miliardo e 29 milioni di dollari (39%)

Forse basta questo:

25. Alla ricerca di Dory, 2016: 1 miliardo e 28 milioni di dollari (47%)

È il sequel di Alla ricerca di Nemo, è diretto da Andrew Stanton ed è ambientato circa un anno dopo la fine di quel film. I protagonisti sono Nemo – un pesce pagliaccio – suo padre Marlin e Dory, un pesce chirurgo blu con grandi problemi di memoria. Racconta la storia di un viaggio verso il mare della California fatto dai tre protagonisti, e dei loro vari problemi e imprevisti.

26. Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, 1999: 1 miliardo e 27 milioni di dollari (46%)

Non è considerato uno dei migliori, anzi, ma andò comunque molto bene, visto che quando uscì la gente da anni aspettava un nuovo Star Wars.

27. Alice in Wonderland, 2010: 1 miliardo e 25 milioni di dollari (33%)

Di Tim Burton, con Johnny Depp, Mia Wasikowska, Anne Hathaway, Helena Bonham Carter e Crispin Glover. Ha avuto un seguito, che è piaciuto molto meno e ha incassato molto meno.

28. Zootropolis, 2016: 1 miliardo e 23 milioni di dollari (33%)

In quella classifica dei migliori film Disney degli ultimi 30 anni era al primo posto, e Rotten Tomatoes ne ha scritto: «Offre un messaggio ragionato e inclusivo, al momento giusto. Anche l’animazione è sontuosa e moderna, e la storia è agile e divertente, per mantenere alto il livello d’intrattenimento».

29. Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, 2012: un miliardo e 21 milioni di dollari (30%)

Diretto, prodotto e sceneggiato da Peter Jackson. Il film è il prequel della trilogia del Signore degli anelli, che fu sempre diretto dallo stesso regista, e racconta la parte iniziale del libro Lo Hobbit di J. R. R. Tolkien.

30. Il cavaliere oscuro, 2008: 1 miliardo e 4 milioni di dollari (53%)

Quello con Heath Ledger, giudicato unanimemente il più bello dei tre Batman di Nolan.

Mostra commenti ( )