• Sport
  • lunedì 15 maggio 2017

La Juventus ora vince lo Scudetto se

Quali sono le combinazioni che garantirebbero alla Juventus di vincere il campionato nelle ultime due giornate della stagione

Tifosi della Juventus mentre guardano la partita contro la Roma in un bar nel centro di Torino (Marco Alpozzi/LaPresse)

Vincendo 3-1 contro la Juventus nel posticipo della 36ª giornata di Serie A, la Roma ha parzialmente riaperto un finale di campionato che sembrava chiuso già due settimane fa. La distanza fra Juventus e Roma è ora di quattro punti, e alla fine del campionato mancano due giornate, che si giocheranno nei prossimi due fine settimana. Questo vuol dire che la Juventus si trova ancora in una posizione di netto vantaggio, ma le probabilità di rimonta della Roma sono leggermente aumentate.

1) Juventus 85
2) Roma 81
3) Napoli 80

La Juventus vince se

La Juventus potrebbe vincere il suo 33esimo Scudetto già domenica pomeriggio contro il Crotone, che sta cercando di non retrocedere in Serie B. Una vittoria renderebbe ininfluente qualsiasi risultato della Roma, impegnata sabato sera a Verona contro il Chievo, perché manterrebbe almeno invariato il distacco di quattro punti a una giornata dal termine. La Juventus sarebbe matematicamente campione d’Italia anche se dovesse pareggiare, in caso di sconfitta o pareggio della Roma il giorno prima.

Invece, in caso di pareggio o sconfitta della Juventus e di contemporanea vittoria della Roma, le due squadre arriverebbero all’ultima giornata con 2 o 1 punti di distacco (una vittoria del Crotone però è estremamente improbabile). All’ultima giornata la Juventus giocherà contro il Bologna: in caso di vittoria il risultato della Roma sarà ininfluente; alla Juventus potrebbe bastare anche qualsiasi altro risultato, ma solo se la Roma non dovesse vincere in casa contro il Genoa.

La Roma vince se

Se la Juventus dovesse pareggiare le prossime due partite, con due vittorie la Roma potrebbe raggiungerla a 87 punti, e a quel punto sarebbe campione d’Italia per via della miglior differenza reti nei due scontri diretti (1-0 e 3-1). In sostanza, quindi, per vincere il campionato la Roma deve vincerne due, e sperare che la Juventus non vinca né contro il Crotone né contro il Bologna.

 

Nel calcio il calcolo delle probabilità non serve a vincere il campionato, ma per i più attenti ai numeri abbiamo fatto due conti. Ci sono 81 possibili risultati delle due squadre nelle prossime due giornate: la Juventus pareggia la prima e vince la seconda mentre la Roma le pareggia entrambe, ad esempio (e altre 80). In 6 casi (più del 7 per cento) la Roma vincerebbe lo scudetto, negli altri 75 la Juventus (abbiamo escluso che il Napoli vinca lo Scudetto, e all’inizio ci eravamo persi due possibilità, scusate).

Mostra commenti ( )