• Sport
  • domenica 14 maggio 2017

I risultati che servono alla Juventus per vincere lo Scudetto

Può diventare campione d'Italia già con il posticipo di questa sera: le basta vincere o pareggiare con la Roma

(ANSA/ALESSANDRO DI MARCO)

La Juventus può vincere lo scudetto già oggi, domenica 14 maggio, al termine della 36ª giornata di Serie A, che è iniziata ieri e finirà questa sera proprio con il posticipo tra Roma e Juventus. A tre giornate dalla fine del campionato la Juve non è ancora matematicamente campione d’Italia, ma potrebbe diventarlo questa sera e vincere così il suo 33esimo scudetto.

In classifica è prima con 85 punti, seguita dalla Roma a 78 punti e dal Napoli a 77. Per vincere matematicamente il campionato, stasera la Juventus deve vincere o pareggiare con la Roma. In entrambi i casi la Roma non potrebbe più raggiungere la Juventus, che a due giornate dalla fine avrebbe un vantaggio di con oltre sette punti. Vincendo, la Roma ridurrebbe il distacco a quattro punti. A quel punto la Roma dovrebbe sperare in un pareggio o in una sconfitta della Juventus col Crotone – improbabile ma non impossibile visto che la squadra allenata da Davide Nicola sta ancora cercando di non retrocedere –per poi giocarsi tutto nell’ultima giornata di Serie A. Con una vittoria della Roma, anche il Napoli potrebbe potenzialmente tornare in ballo, nel caso vincesse contro il Torino alle 15.

Classifica

Juventus 85
Roma 78
Napoli 77
Lazio 70*
Atalanta 66*
Milan 60*
Fiorentina 59*
Inter 56
Torino 50
Sampdoria 46
Udinese 44
Chievo 42
Cagliari 41
Sassuolo 40
Bologna 38
Genoa 33
Empoli 32
Crotone 28
Palermo 20
Pescara 14

*una partita in più

Mostra commenti ( )