• Sport
  • martedì 9 maggio 2017

I calciatori più assurdi di cui Messi conserva la maglia

Lionel Vangioni? Kevin Constant? Ben due maglie dell'APOEL Nicosia? Daniele Conti?!

Stamattina Lionel Messi, considerato il più forte calciatore al mondo e uno dei migliori di sempre, ha pubblicato su Instagram una foto della stanza dove tiene le magliette di alcuni calciatori contro cui ha giocato nella sua carriera. Nella quarantina di maglie presenti nella foto ce ne sono diverse che appartengono a suoi compagni di squadra e nella nazionale argentina, come il difensore Gerard Piqué e l’attaccante Ángel Di María, ma ce ne sono diverse di giocatori un po’ oscuri e non altrettanto famosi. Le abbiamo messe insieme qui sotto, insieme a qualche breve informazione al giocatore a cui appartengono (no, non c’è quella di Cristiano Ronaldo).

messimagliette

Lionel Vangioni
È forse la maglia più buffa per gli appassionati di calcio italiani. Vangioni è un discreto terzino 30enne con una predilezione per le scivolate che ha giocato qualche partita nel Milan di quest’anno, la prima delle quali a gennaio, dopo essere arrivato mentre era senza squadra. Vangioni ha un buon passato in Argentina: nella sua carriera ha giocato con due importanti squadre argentine come Newell’s Old Boys e River Plate, e fra il 2009 e il 2012 faceva persino parte del giro della Nazionale.

Óscar Ustari
In una posizione misteriosamente vicina al centro della parete, dove c’è la maglietta dello stesso Messi, ce n’è una di Óscar Ustari, 30enne portiere argentino che in carriera ha girato diverse squadre e ora gioca in Messico, all’Atlas. Forse con Messi è rimasto in buoni rapporti dopo averci giocato insieme in nazionale, anni fa.

Daniele Conti
L’unico altro giocatore italiano la cui maglia compare nella foto, oltre a Francesco Totti, è Daniele Conti, storico capitano del Cagliari in cui ha giocato dal 1999 al 2015. Non è chiaro in quale occasione Messi l’abbia ottenuta: di recente il Barcellona non ha affrontato il Cagliari in amichevole, e il Cagliari non gioca un torneo europeo dal 1994.

Football/Soccer: Coppa Italia (TIM Cup) - Parma FC 2-1 Cagliari (Maurizio Borsari/AFLO)

Manuel Lanzini

Un’altra maglietta molto visibile perché al centro della stanza è quella del trequartista argentino Manuel Lanzini, che ha 24 anni e gioca nel West Ham. Si sono scambiati le maglie a gennaio 2016.

Sueño cumplido!! Gracias @robertolopeztattoo y un crack @leomessi increíble día Un post condiviso da Manuel Lanzini (@manuulanzini) in data:

Tomás De Vincenti e Mário Sérgio
Sul pavimento della stanza ci sono ben due magliette dell’APOEL Nicosia, la squadra più forte di Cipro: appartengono al difensore portoghese Mário Sérgio, che da poco ha cambiato squadra e ora gioca nell’Apollon Limassol, e al centrocampista argentino Tomás De Vincenti, che da un anno e mezzo gioca negli Emirati Arabi Uniti. Barcellona e APOEL Nicosia si sono incontrati per due volte nella fase a gironi della Champions League 2013-2014.

Kévin Constant
La maglia in alto a destra, vicino a quella di conti, appartiene al 29enne ex terzino di Genoa e Milan, che ora gioca al Sion (Svizzera). Barcellona e Milan hanno giocato contro innumerevoli volte negli ultimi anni: a giudicare dalla maglia, sembra quella che Constant indossò nel ritorno degli ottavi di finale della Champions League 2012-2013, quando il Barcellona riuscì a rimontare il 2-0 subito all’andata a Milano.

FC Barcelona v AC Milan - UEFA Champions League Round of 16 (David Ramos/Getty Images)

Adil Rami
Un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano è Adil Rami, che ha giocato nel Milan fra il 2014 e il 2015. Da due anni gioca col Siviglia, e probabilmente avrà dato la sua maglia a Messi in una delle diverse partite che Barcellona e Siviglia hanno giocato contro nella Liga spagnola.

FBL-ESP-LIGA-BARCELONA-SEVILLA (JOSEP LAGO/AFP/Getty Images)

Xabier Prieto
È un calciatore spagnolo 33enne capitano della Real Sociedad, una squadra di medio-bassa classifica in Spagna. Fuori dalla Spagna non è molto noto – non ha mai nemmeno giocato in Nazionale – ma Messi l’avrà incontrato decine di volte giocando contro la Real Sociedad nella Liga.

Rodrigo de Paul
È un talentuoso trequartista che gioca nell’Udinese: ha giocato contro il Barcellona di Messi fra 2014 e 2016, quando stava nel Valencia.

Quelli che mancano (nella foto)
Una lista parziale: Cristiano Ronaldo, Zlatan Ibrahimović, Gonzalo Higuaín, Kakà, Gianluigi Buffon, Ronaldinho, Manuel Neuer, Wayne Rooney, Andrea Pirlo.

Mostra commenti ( )