• blog
  • lunedì 24 aprile 2017

“Perché nelle News del mio iPhone non c’è il Post?”

Tentativo fallimentare di risposta a una domanda frequente

(ANSA/GIUSEPPE LAMI)

Da tanto tempo i lettori del Post che usano smartphone e tablet Apple ci fanno una domanda a cui facciamo sempre fatica a dare una risposta. Col tempo non abbiamo fatto grandi progressi, quindi proviamo a darne una incompleta.
La domanda è:

Perché nella sezione “News” del mio iPhone non c’è il Post?

In effetti, nella schermata/bacheca a sinistra della Home, su iPhone, compare un riquadro “News” che seleziona solitamente tre o quattro notizie di attualità. La app “News” è stata introdotta negli Stati Uniti da almeno due anni, con un numero esteso di fonti aggregate, e una piccola selezione di articoli aggiornata con frequenza e visualizzata appunto in quella bacheca iniziale, che rimanda poi all’interno della app.
In Italia la app “News” non è stata fino a oggi resa operativa, né è stata costruita quindi una raccolta di fonti italiane a cui attinga. Però il riquadro/anteprima compare, e mostra gli articoli di alcune fonti italiane: fino a qualche giorno fa sono state a lungo solo quattro, sempre le stesse quattro, adesso ne compaiono a volte alcune in più: ma la scelta di notizie, come si vede nell’esempio, non ha criteri comprensibili di rilevanza o priorità. La seconda domanda che i lettori ci fanno, già che ci sono, è infatti: “perché vedo quelle notizie lì, che quasi mai sono le più attuali o importanti?”.

apple news

Il risultato, si lamentano alcuni, è che il servizio è piuttosto grossolano e inutile, sia per limitatezza delle fonti che per qualità dei contenuti: a prescindere dall’assenza del Post tra le fonti a cui il servizio attinge.
Comunque, per avere una spiegazione da dare, qualche mese fa inoltrammo ad Apple una richiesta di chiarimenti e un suggerimento di ampliamento dell’offerta, spiegandone quelle che ci sembravano buone ragioni, per quanto anche interessate. Ne ricevemmo una non prontissima ma garbata risposta:

Apple News is available in three countries: the United States, the United Kingdom, and Australia. In other countries, stories that are displayed in the screen left of the Home screen in iOS (also known as the Today view) populate algorithmically based on various factors (e.g. relevance or timeliness). 

(Apple News è attiva in tre paesi: Stati Uniti, Regno Unito e Australia. Negli altri paesi, gli articoli che sono mostrati nella schermata a sinistra dello schermo Home di iOS (detta anche la vista Today) sono scelti da un algoritmo basato su vari fattori (per esempio la rilevanza o l’attualità).

Ad Apple rispondemmo che – come sa qualunque utente di iPhone – i due criteri citati sono quasi sempre disattesi, e che l’unico criterio attivo è evidentemente la scelta di quelle poche fonti, prestabilita da un algoritmo piuttosto primitivo: quello che dice “mostra cose a caso da queste fonti”. Ma non abbiamo ricevuto ulteriori risposte, e malgrado la vicenda ci incuriosisca e capiamo le lamentele dei lettori, non abbiamo insistito in quella che inevitabilmente suonerebbe una pretesa interessata presso un’azienda privata libera di vendere ai suoi clienti quello che ritiene. Ecco, quindi la risposta alla domanda è:

Non lo sappiamo.

Però grazie a tutti di avere domandato.

Mostra commenti ( )