La Juventus è in semifinale di Champions League

Ha eliminato il Barcellona, grazie al pareggio per 0 a 0 di stasera al Camp Nou e alla vittoria dell'andata per 3 a 0

I giocatori della Juventus festeggiano dopo la vittoria contro il Barcellona (MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Barcellona-Juventus, partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League, è finita 0-0. Grazie al risultato della partita di andata, vinta per 3 a 0, la Juventus si è qualificata alle semifinali della competizione. Questa sera, per ribaltare il risultato e ottenere il passaggio del turno, il Barcellona avrebbe dovuto vincere con almeno quattro gol di scarto. Due anni dopo l’ultima volta, la Juventus è quindi di nuovo una delle quattro squadre europee che nelle prossime settimane si giocheranno le semifinali della Champions League: considerando le avversarie — Monaco, Atletico e Real Madrid — è probabilmente la favorita per la vittoria finale.

Le foto della partita

Nel primo tempo il Barcellona non è riuscito e mettere particolarmente sotto pressione la Juventus, che si è fatta trovare sempre ben schierata in difesa e pronta nelle ripartenze. A tratti si è anche portata nella metà campo del Barcellona, soprattutto per le vie esterne, con Cuadrado, Dani Alves e Mandzukic. I tiri in porta del Barcellona sono arrivati quasi esclusivamente da fuori area, senza mai mettere in difficoltà Buffon.

Nella ripresa, fin dai primi minuti, il Barcellona si è riversato in attacco, con Messi e Neymar che hanno avuto molte più occasioni del primo tempo, mancando però di precisione. Il Barcellona ha continuato ad attaccare con insistenza fino al novantesimo minuto, controllando il gioco e il possesso palla. Ma la difesa della Juventus, aiutata da centrocampisti ed esterni, è riuscita a reggere e a concludere la partita senza prendere gol.

Nell’altro quarto di finale della serata, il Monaco ha vinto 3-1 in casa contro il Borussia Dortmund — dopo aver vinto l’andata in trasferta 3-2 — qualificandosi così per le semifinali, dove incontrerà una fra Juventus, Atletico e Real Madrid.

Mostra commenti ( )