Le canzoni di “La La Land”

Cose da sapere e da ascoltare se non riuscite a togliervi dalla testa le canzoni del film, da "City of Stars" al tema principale del film

(Da "La La Land")

La La Land è uno dei tre film della storia del cinema ad aver ottenuto 14 nomination agli Oscar e tre di queste nomination le ha ottenute grazie alle sue musiche e canzoni: ci si aspetta infatti che vinca l’Oscar per la Miglior colonna sonora e ha due nomination su cinque per il premio alla Miglior canzone originale (è raro, ma era già successo). La La Land è un musical diretto da Damien Chazelle e interpretato da Ryan Gosling ed Emma Stone: e fin qui ci siamo. Qui ci sono altre cose da sapere prima di vedere il film, ma, proprio perché si tratta un musical, potreste avere altre curiosità sulle canzoni.

Chi ha scritto e composto le canzoni di La La Land?

Chazelle, che ha 32 anni, è un batterista e grande appassionato di musica, soprattutto jazz: ha scritto e diretto Whiplash, incentrato su un batterista jazz, e il suo primo film Guy and Madeline on a Park Bench è un musical con molta musica jazz. Ma la persona da ringraziare se non riuscite a smettere di ascoltare le canzoni di La La Land si chiama Justin Hurwitz.

Chazelle e Hurwitz si conoscono da quando studiarono insieme all’Università di Harvard e hanno già collaborato per WhiplashGuy and Madeline on a Park Bench. È il 31enne Hurwitz che ha composto la musica delle canzoni di La La Land. I testi invece sono stati scritti da Benj Pasek e Justin Paul. Pasek e Paul lavorano quasi sempre in coppia, di solito per musical teatrali o per la televisione, e sono piuttosto giovani anche loro: hanno 31 e 32 anni. L’unica a non essere stata scritta da loro è “Start a fire”, quella cantata da John Legend, che se l’è anche scritta (insieme ad altri). La colonna sonora del film è disponibile online da dicembre e in molti paesi è nei primi posti dei dischi più ascoltati.

Ryan Gosling sa suonare il pianoforte?

Si, ha imparato per il film. Hurwitz ha detto che per molte settimane Gosling ha fatto due ore al giorno di lezioni di pianoforte, sei giorni su sette. Tutte le volte che vedete le mani di Sebastian suonare un pianoforte in La La Land sono le mani di Gosling (spesso si usa invece un vero pianista come controfigura). John Legend – che recita in La La Land – ha detto di essere geloso di quanto in fretta e bene Gosling abbia imparato a suonare. Legend, tra l’altro, nel film suona una chitarra, che non è il suo strumento.

Qual è quella canzone anni Ottanta che Mia fa suonare a Sebastian?

Alla festa nella casa con piscina Mia vede che Sebastian suona in un gruppo e per vendicarsi di come lui l’aveva trattata la precedente volta in cui si erano incontrati, chiede al gruppo di suonare “I ran” del gruppo synthpop A Flock of Seagulls.

Quali sono le canzoni candidate all’Oscar?

Sono “Audition”, la canzone di cui Hurwitz ha detto di essere più fiero, e “City of Stars”che nella colonna sonora ufficiale del film è presente in due versioni: una cantata solo da Gosling e una cantata da Gosling ed Emma Stone. È molto bello anche il tema principale del film – la melodia che Sebastian accenna più volte al pianoforte – ma non è candidato a nulla.

E le altre?

C’è qualcuno che si sta chiedendo se sia un problema farsi piacere anche “Start a fire”, la canzone di John Legend che nel film è usata per rappresentare la rinuncia di Sebastian ai suoi ideali di purezza del Jazz.

Una canzone che è invece perfettamente lecito farsi piacere è “A Lovely Night”, la canzone con cui Mia e Sebastian si dicono che è uno spreco che, con una serata così bella e una vista così bella, ci siano lì loro due, che non provano nessun interesse l’uno per l’altro.

La colonna sonora, con tutte le canzoni

L’altra colonna sonora

Questa è invece la colonna sonora di tutte le canzoni composte da Hurwitz, anche quelle che si sentono per pochi secondi. Ci sono più canzoni (30) ma dura solo cinque minuti in più, perché alcuni brani sono molto molto brevi. Il primo – “Mia gets home” – dura per esempio 26 secondi.

Mostra commenti ( )