• Italia
  • mercoledì 11 gennaio 2017

Paolo Gentiloni è stato operato dopo un malore

Ha subìto un intervento di angioplastica ed è ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma

EPA/ETIENNE LAURENT

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, è stato ricoverato nella notte al Policlinico Gemelli di Roma e operato d’urgenza al ritorno da un viaggio a Parigi, dove ieri aveva incontrato il presidente François Hollande. Gentiloni non si era sentito bene già durante l’incontro e, dopo il rientro a Roma, è stato sottoposto ad alcuni controlli clinici presso il Policlinico Gemelli.

È stato sottoposto a una TAC e ad alcuni esami del sangue, che hanno consentito di rilevare un problema a uno dei vasi che portano il sangue al cuore. I medici hanno quindi deciso di operarlo di urgenza, per precauzione, per rimuovere un’ostruzione di un “ramo coronarico distale”, cioè di un vaso sanguigno più piccolo che si diparte dall’arteria principale. È stato inserito uno stent, una piccola protesi che consente di allargare il vaso e di ripristinare il normale afflusso di sangue verso il cuore.

Nel tardo pomeriggio di oggi, il Policlinico Gemelli ha diffuso un breve comunicato nel quale ha confermato la notizia dell’operazione, che era stata diffusa solo dalle agenzie di stampa senza dichiarazioni ufficiali da parte del governo. L’intervento su Gentiloni è definito “un pieno successo” confermato “dall’ottimo decorso clinico”. Il presidente del Consiglio resterà ricoverato per alcuni giorni nell’Unità Coronarica del Gemelli, probabilmente fino a fine settimana. Il sito del governo in mattinata aveva già annunciato il rinvio di un incontro previsto con la prima ministra britannica Theresa May, a Londra.

L’angioplastica è una tecnica usata molto comunemente per risolvere problemi di restringimento dei vasi sanguigni che impediscono lo scorrimento del sangue. Paolo Gentiloni, che è diventato presidente del Consiglio lo scorso 12 dicembre dopo le dimissioni di Matteo Renzi, ha 62 anni e non sono noti suoi altri problemi di salute.

Mostra commenti ( )