Le foto vincitrici del concorso Travel del National Geographic

Il premio più importante è andato all'immagine di un cavaliere tra neve e foschia mattutina, ma sono tutte bellissime

"Cavaliere d’inverno" di Anthony Lau, la foto che ha vinto il Grand Prize (National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

Una fotografia scattata nella Mongolia Interna, in Cina, da Anthony Lau di Hong Kong ha vinto il Travel Photo Contest 2016, il concorso dedicato ai viaggi e alla natura organizzato ogni anno dalla rivista Traveler della casa editrice National Geographic. L’immagine mostra un uomo a cavallo mentre incita un altro gruppo di cavalli, circondato dalla neve e dalla foschia mattutina.

La fotografia di Lau è stata scelta tra migliaia di immagini da una giuria selezionata dalla National Geographic e oltre al primo premio – che prevede un safari per fotografare gli orsi polari al Churchill Wild-Seal River Lodge, un sito della National Geographic che si trova in Canada – ha vinto anche il primo premio nella categoria Persone. Le altre categorie erano Natura e Città, ognuna delle quali prevedeva tre premi e tre menzioni d’onore: i vincitori hanno ricevuto una macchina fotografica Sony.

Il giapponese Hiroki Inoue ha vinto il primo premio della categoria Natura per una fotografia che mostra due volpi che corrono insieme nella stagione degli amori non lontano da Hokkaido, in Giappone; mentre il primo premio della sezione Città è stato vinto dal giapponese Takashi Nakagawa con un’immagine scattata in una scuola islamica a Marrakesh, in Marocco.

Mostra commenti ( )