20 film con una trama molto strana

Ma davvero stranissima eh, non tanto per dire: pneumatici con istinti omicidi e “pezzi di carne che si innamorano”, ad esempio

(Da "Gummo")

Capita, dopo aver visto un film, di recensirlo ad amici e parenti con un “mah, è strano”: è una formula abusata, un modo un po’ pigro per descrivere film che spesso in realtà non sono poi così bizzarri. Un po’ di tempo fa Flavorwire, un importante sito di cinema e cultura, aveva però messo insieme alcuni film davvero strani, che non ammettono altre definizioni, e che sono stati pensati per essere tali. Tra questi strani film abbiamo scelto quelli che ci sembravano più interessanti, per varie ragioni: alcuni sono di registi famosi – Pasolini, Lynch e Herzog – altri sono di registi meno noti, ma raccontano storie così insolite che viene da chiedersi il perché, prima di tutto. Sono per la maggior parte film minori di cui è difficile aver sentito parlare, se non si fa parte di qualche piccola e stramba nicchia di appassionati: ma un pugno sono anche stati presentati a importanti festival internazionali, in certi casi vincendo dei premi. Uno dei film più recenti è Rubber, la storia di uno pneumatico con poteri paranormali e istinti omicidi. Il più vecchio, e probabilmente il più importante per la storia del cinema, è invece Un chien andalou di Luis Buñuel. Quello con la trama più facile è Meat LoveDue pezzi di carne si innamorano».

(dentro ogni immagine, le strane trame dei film)

Mostra commenti ( )