Un gruppo di 93 profughi siriani provenienti dal Libano è arrivato all’aeroporto di Fiumicino

Un gruppo di 93 profughi siriani provenienti dal Libano è arrivato questa mattina all’aeroporto di Fiumicino. Tra loro ci sono anche 41 minori e si trovavano nei campi dell’Unhcr. Si tratta di 24 famiglie provenienti dalle città di Homs, Idlib e Hama che a causa della loro condizione di vulnerabilità hanno ottenuto un visto umanitario dall’ambasciata italiana a Beirut. Dopo le procedure per l’identificazione saranno trasferiti in diverse strutture di accoglienza. L’arrivo di oggi, scrive ANSA, «rientra in un progetto-pilota che, nel quadro di un accordo raggiunto a metà dicembre tra Governo italiano, Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese, prevede che in due anni ne giungano un migliaio».

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.