Le fotografie di Andrea Micheli commentate da artisti famosi

12 immagini dal suo nuovo libro, accompagnate da didascalie scritte apposta da Elliott Erwitt, Umberto Eco e Renzo Piano, tra gli altri

© 2015 Andrea Micheli

Lapsus – Scatti d’umore e pensieri è l’ultimo libro del fotografo italiano Andrea Micheli (1972), pubblicato da Skira: raccoglie circa centotrenta fotografie a colori e in bianco e nero accompagnate da didascalie scritte da personaggi del mondo della cultura, del cinema, dell’arte e dell’architettura, tra cui Renzo Piano, Umberto Eco, Gianni Berengo Gardin e Bruce Weber. Le fotografie sono state realizzate nell’arco di vent’anni e per questo rappresentano un insieme eterogeneo. Molte mostrano uno sguardo ironico, punto di partenza anche per alcune didascalie.

Micheli ha realizzato i suoi primi lavori importanti fotografando soprattutto il rapporto dell’uomo con l’ambiente circostante. Delle sue fotografie, il grande fotografo Elliott Erwitt ha detto:

«Le fotografie di Andrea Micheli sono schiette, ingannevolmente semplici nella costruzione e accattivanti. La maggior parte esigono che ci si soffermi a guardarle con attenzione, per vedere cosa nascondono. L’accorta osservazione di fenomeni, spicchi di realtà che la prevalenza della gente nemmeno noterebbe, ma che Andrea cattura e compone con la sua macchina fotografica, è ciò che distingue il suo lavoro da quello della folla dei fotografi e che viene presentato in questo volume».

Mostra commenti ( )