C’è stato un terremoto di magnitudo 5.8 alle isole Figi

Il terremoto è stato registrato alle 16.51 (ora italiana) circa 150 chilometri a sud-sudovest di Ndoi Island, una delle isola dell’arcipelago delle Figi. Nella tarda serata di sabato, quando in Italia era mattina, le isole Figi sono state anche raggiunte dal ciclone Winston, che ha fatto registrare delle folate di vento a circa 320 chilometri orari, cosa che secondo alcuni lo ha reso il ciclone più intenso mai registrato nell’emisfero meridionale.. Le autorità delle isole Figi avevano dichiarato lo stato di emergenza per disastro naturale per l’arrivo del ciclone Winston, un ciclone tropicale con venti che raggiungono i 220 chilometri orari. L’arrivo del ciclone è previsto nella notte tra sabato e domenica.

Le isole Figi sono un arcipelago dell’Oceania che si trova a est di Vanuatu, a ovest di Tonga e a sud di Tuvalu: è composto da circa 322 isole, di cui 106 abitate. Il disegno della nuova bandiera sarà scelto con un concorso nazionale

Questo è un post della categoria Post-it, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi Post-it.