Dieci cose su Alan Alda che compie 80 anni

Metti che non sappiate chi sia (ma non possiamo crederci, eravate solo sovrappensiero)

Actor Alan Alda all'International Film Festival di Toronto, nel 2008 (AP Photo/Carlo Allegri)

Facciamo l’improbabile caso che non sappiate chi sia Alan Alda: anche se avete già visto la foto qui sopra e questo potrebbe avere aiutato. Diteci quando dobbiamo fermarci.

1. MASH, il telefilm. Lui è “Occhio di falco” Pierce, nientemeno. Ci ha vinto sei Golden Globes. Qui c’è la cosa che ha scritto poche settimane fa per il suo socio Wayne Rogers, morto a Capodanno. E qui potremmo già smettere.
2. i film di Woody Allen: Crimini e misfatti, Misterioso omicidio a Manhattan, Tutti dicono I love you.
3. dai, quello alto e allampanato.
4. ok, ora ha 80 anni. Compiuti oggi.
5. l’avete appena visto nel Ponte delle spie di Spielberg. Era il partner anziano dello studio legale.
6. questa è per quelli del Post: è il senatore Vinick delle ultime stagioni di West Wing (ci ha vinto un Emmy)
7. nome strano, certo: che origini ha? Suo nonno era di Benevento, ma il nome non c’entra, è un’invenzione: in realtà è nato che si chiamava Alphonso Joseph D’Abruzzo (AlDa).
8. all’Oscar lo hanno candidato una volta – ma non ha vinto – per la parte del senatore Brewster in The Aviator di Martin Scorsese.
9. queste cose si sanno meno, ma ha lavorato molto in programmi e progetti di divulgazione scientifica, ed è riconosciuto come uno degli americani maschi da sempre più impegnati per i diritti delle donne (pure in uno spot per Atari).

10. Poi quando nel 1979 gli hanno dato uno di tantissimi premi Emmy, ha fatto così:

Mostra commenti ( )