I 90 anni di Lufthansa, in 18 foto vintage

L'inaugurazione del primo volo, l'elegante servizio a bordo negli anni Sessanta e anche un elefante

Il servizio a bordo del Boeing 707 il 26 aprile 1967 (Fox Photos/Hulton Archive/Getty Images)

Oggi, 6 gennaio 2016, Lufthansa, la principale compagnia di volo tedesca, compie 90 anni: fu fondata il 6 gennaio 1926 a Berlino a seguito della fusione tra le compagnie “Uberwald Aero Lloyd” (DAL) e “Junkers Luftverkehr”. Il nome deriva da Luft (aria, in tedesco) e Hansa (un’organizzazione commerciale attiva nel nord Europa durante il Medioevo) e in italiano suonerebbe come “Alleanza aerea”.
Per l’occasione abbiamo raccolto alcune foto vintage della lunga storia della compagnia. Mostrano tra le altre cose l’inaugurazione del primo servizio di volo per passeggeri con la tratta da Berlino a Zurigo il 6 aprile 1926; le hostess e servizio a bordo degli aerei negli anni ’60; nella raccolta compaiono anche le foto dei resti della Strage di Brema – quando il 28 gennaio 1966 un aereo in volo da Francoforte a Brema si schiantò causando la morte di tutti i 46 passeggeri – e quelle di quando nel 1977 il volo tra Palma di Maiorca e Francoforte fu dirottato da quattro militanti del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina. Poi c’è Hitler, un elefante, e tantissimi aerei, ovviamente.

Lufthansa è la prima compagnia aerea tedesca e una tra le prime compagnie al mondo per numero di passeggeri all’anno: è nota per essere una delle più grandi, prestigiose e sicure compagnie aeree al mondo. Controlla, attraverso la filiale Lufthansa Regional, diverse compagnie aeree, tra cui Air Dolomiti, Brussels Airlines, Austrian Airlines, Eurowings e Germanwings. Di Germanwings si è parlato molto recentemente per uno dei più gravi incidenti della storia della compagnia aerea: il 24 marzo 2015 un aereo si è schiantato sulle Alpi francesi, dopo che il pilota lo aveva volutamente fatto precipitare, provocando la morte di 150 persone. Negli ultimi anni Lufthansa sta affrontando una serie di problemi: frequenti scioperi dei suoi dipendenti, agitazioni sindacali, cambi dirigenziali e una crescente concorrenza nel mercato del traffico aereo.

Mostra commenti ( )