Le 20 migliori città al mondo in cui andare in bicicletta

Sono quasi tutte nel nord Europa e nessuna è in Italia, dice la nuova classifica di Copenhagenize

La Copenhagenize Design Company, uno studio danese che si occupa di urbanistica e diffusione della cultura delle biciclette, ogni due anni dal 2011 stila una classifica delle venti città del mondo migliori per le biciclette. La classifica, come è spiegato sul sito dedicato al progetto, tiene conto di diversi criteri per dare conto sia della qualità delle infrastrutture per le biciclette che degli investimenti programmati e dell’impegno di autorità locali e gruppi di pressione per il loro miglioramento.

Per mettere insieme la classifica sono state prese in considerazione le città del mondo con più di 600.000 abitanti e quelle che, per qualche ragione, hanno una particolare importanza a livello locale (per esempio Lubiana, che è stata inserita nella classifica). In una sezione dedicata alle domande e alle critiche, i curatori del progetto spiegano che i criteri usati per la classifica servono a renderla il più oggettiva possibile al di là della percezione dei singoli cittadini, che possono trovarle magari ottime (e non vederle in classifica) o terribili (e invece vederle nella classifica). Quest’anno la città prima in classifica è Copenhagen, che per la prima volta ha superato Amsterdam; tra le prime città molte sono europee e sono poche le eccezioni: Buenos Aires, Minneapolis e Montreal. Non ci sono città italiane in classifica.

Mostra commenti ( )