• Mondo
  • domenica 6 dicembre 2015

La cartolina di Natale di una politica americana con tutta la famiglia armata

L'ha postata su Facebook una Repubblicana del Nevada dopo la sparatoria a Colorado Springs ed è stata ripresa molto anche in Italia

Oggi diversi giornali hanno ripreso una cartolina di auguri di Natale postata su Facebook da Michele Fiore, deputata Repubblicana all’Assemblea del Nevada, negli Stati Uniti. Nella fotografia si vedono Fiore e la sua famiglia, tutti armati di pistole e fucili, bambini compresi. Nel commento alla fotografia, Fiore ha scritto: «È dovere degli americani proteggere l’America. Noi siamo soltanto una normale famiglia americana». Fiore è membro della NRA, la principale lobby delle armi americana, oltre che di altre associazioni per la difesa del diritto a possedere armi da fuoco. L’immagine è stata postata il primo dicembre, pochi giorni dopo la sparatoria al centro Planned Parenthood di Colorado Springs.

Fiore dice di portare le sue armi sempre con sé, anche in luoghi dove è vietato dalla legge del Nevada. Sostiene inoltre che ci sarebbero meno stupri se tutte le donne girassero armate e che il cancro non è altro che un “fungo” che si può curare utilizzando acqua salata.

Mostra commenti ( )