ritorno-al-futuro-9-11

Il video secondo cui “Ritorno al Futuro” ha predetto gli attacchi dell’11 settembre

È online da luglio, ma sta girando molto negli ultimi giorni, ed è un delirante compendio di complottismo

ritorno-al-futuro-9-11
(YouTube)

Negli ultimi giorni sta nuovamente girando su internet un video intitolato “Ritorno al Futuro ha predetto l’11 settembre”. Secondo gli autori del video – che è stato visto più di due milioni di volte – nei primi due film della trilogia  diretta da Robert Zemeckis a partire dal 1985 ci sono riferimenti agli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, quelli alle Torri Gemelle di New York. Il video dura 12 minuti ed è online da luglio. Alcune settimane fa il Washington Post si è occupato del video e ha scritto: «Dai primi secondo sembra uno scherzo. Fa tutto quello che deve fare un video sulle teorie del complotto messo su YouTube: c’è un’autorevole voce che commenta, ci sono un’abbondanza di cerchi e frecce rosse che indicano a cosa fare attenzione, e c’è il continuo ripetere che le cose sono ovvie o evidenti quando sono in realtà impossibili». C’è persino un riferimento agli Illuminati, scrive Caitlin Dewey sul Washington Post. Nel video si parla anche di The Walk, l’ultimo film di Zemeckis, che è uscito poche settimane fa e ha a che fare con le Torri gemelle.

Il video, spiega Dewey, sta a metà strada tra la parodia e la vera teoria del complotto. “Chi ha fatto il video dichiara subito di non pensare davvero che Zemeckis avesse previsto gli attacchi dell’11 settembre. È però vero che crede che l’11 settembre e Ritorno al Futuro – e tutto ciò che c’è nell’universo, in realtà – siano connessi da una rete di cose invisibili, mistiche ed esoteriche”. Nei primi minuti del video viene per esempio spiegato che basta capovolgere un’inquadratura perché un orologio che mostra l’ora “1:16″ diventi la data 9/11, quella degli attacchi. Il video parte dai primi minuti di film: quelli in cui un gruppo di terroristi attacca i protagonisti nei pressi di un centro commerciale che si chiama Twin Pines Mall: “il centro commerciale dei pini gemelli”.

Mostra commenti ( )