APTOPIX Switzerland Soccer FIFA Blatter

Blatter dice di aver visto angeli e diavoli, in punto di morte

«Ero in mezzo ad angeli che cantavano e diavoli che accendevano il fuoco. [...] La pressione è stata enorme. In alcuni momenti il mio corpo diceva "basta, così è troppo"»

APTOPIX Switzerland Soccer FIFA Blatter
(AP Photo/Michael Probst)

Sepp Blatter, il presidente dimissionario della FIFA attualmente sospeso dal suo incarico per alcune gravi accuse di corruzione, ha dato la sua prima intervista dopo essere stato ricoverato in un ospedale di Zurigo qualche settimana fa per una crisi da stress. Parlando con la tv svizzera RTS, Blatter ha detto di essere andato «molto vicino» alla morte e ha raccontato di una strana visione di angeli e diavoli.

«Ero in mezzo ad angeli che cantavano e diavoli che accendevano il fuoco. […] La pressione è stata enorme. In alcuni momenti il mio corpo diceva “basta, così è troppo”. Ma quando una persona è forte psicologicamente, tiene duro»

Blatter, che ha 79 anni ed è presidente della FIFA dal 1998, è stato ricoverato il 6 novembre ed è stato dimesso sei giorni dopo. Al momento è ancora sospeso dalla sua carica: la settimana scorsa la FIFA ha respinto il suo ricorso contro la sospensione, e nei prossimi giorni il Comitato etico FIFA deciderà se prolungare o meno il provvedimento.

Mostra commenti ( )