• Mondo
  • mercoledì 4 novembre 2015

Le foto del deserto di Atacama coperto di fiori

Una delle zone più aride del mondo si è trasformata in un'immensa distesa di fiori rosa, a causa delle forti precipitazioni di quest'anno

Nel Cile settentrionale c’è una regione per buona parte occupata dal deserto di Atacama, considerato uno dei luoghi più aridi al mondo: quest’anno, a causa del passaggio del fenomeno climatico conosciuto come El Niño dello scorso marzo (che ha provocato decine di morti e danni ingenti con le piogge più forti degli ultimi vent’anni), c’è stata una fioritura straordinaria che ha trasformato il deserto in un’immensa distesa di fiori, soprattutto di fiori di malva, con il loro caratteristico colore rosa. La fioritura si verifica ogni quattro o cinque anni ma quella di quest’anno è “senza precedenti”, ha spiegato il direttore del Servizio Nazionale del Turismo Daniel Diaz, aggiungendo che “la regione di Atacama è stata punita ma anche benedetta dal fenomeno della fioritura, qualcosa che accade solo dopo le piogge. Si tratta di un’esperienza unica e di un’opportunità per documentare le dinamiche dell’ecosistema, per osservare come vivono i fiori e per catalogarli”. La fioritura attrae sempre migliaia di turisti nella zona e nei prossimi giorni ne sono attesi più di 20 mila.

Mostra commenti ( )