I ritratti di Martin Schoeller

Barack Obama, Rihanna, Zlatan Ibrahimovic e Michael Douglas, tra gli altri, fotografati da molto molto vicino

Martin Schoeller è un fotografo tedesco di 47 anni specializzato in ritratti che hanno la particolarità di essere molto dettagliati. La tecnica usata da Schoeller per i suoi ritratti – spesso di persone famose – si chiama “big head” (grande testa), perché le sue fotografie rendono molto grandi le teste dei soggetti, che occupano gran parte dell’immagine. «Uso il flash e le luci per mettere in risalto gli occhi e la bocca. Credo che questi due elementi mostrino al meglio l’unicità di ogni volto ma allo stesso tempo ci rendano tutti uguali. Mi piace riflettere su cosa rende speciale l’espressione specifica di un personaggio e cosa ha in comune con quella di un altro», ha spiegato Schoeller.

Fino al 7 febbraio 2016 la mostra Up Close contenente i ritratti che Schoeller ha fatto a Zlatan Ibrahimovic, Barack Obama, Katie Perry, Hilary Clinton e Jay Z, tra gli altri, si potrà visitare presso Fotografiska, il museo di fotografia moderna di Stoccolma, in Svezia.

Mostra commenti ( )