mappaape

La mappa di Internet nel mondo

Le dimensioni dei paesi sono proporzionali al numero di persone con un accesso a Internet: si scoprono diverse cose interessanti

mappaape

I ricercatori del progetto GEONET all’Oxford Internet Institute hanno prodotto una mappa del mondo in cui la dimensione dei diversi paesi è direttamente proporzionale al numero di utenti di Internet attivi in quel paese. La mappa è stata disegnata usando i dati della popolazione mondiale e del numero di utenti di Internet raccolti dalla Banca Mondiale, un’istituzione internazionale con sede a Washington che lavora per la diminuzione della povertà nel mondo. In questo caso i dati utilizzati sono quelli raccolti nel 2013, gli ultimi attendibili e completi.

Nella mappa, in cui la forma dei diversi paesi è stata mantenuta per quanto possibile, ogni piccolo esagono rappresenta circa 500.000 utenti di Internet e i paesi con meno di 500.000 utenti, come spiega il sito del progetto, non compaiono sulla mappa; il colore dei diversi paesi, invece, è usato per rappresentare la porzione della popolazione di quel paese che ha accesso a Internet: più scuro per i paesi in cui più persone hanno un accesso a Internet, più chiaro nel caso opposto.

(La mappa si ingrandisce con un clic)

OII-Intenet_population_cartogram

Spiegano i ricercatori di GEONET che la mappa mostra alcune cose interessanti:

  1. Con 1,24 miliardi di utenti, il 46 per cento degli utenti del mondo, l’Asia è il continente con più utenti di Internet.
  2. La Cina è il paese con più utenti di Internet: 600 milioni.
  3. Sommati tra di loro, gli utenti dei successivi tre paesi in classifica – Stati Uniti, India e Giappone – sono meno di quelli della Cina, anche se oltre metà della popolazione cinese non ha mai usato Internet.
  4. Tra i paesi con almeno 10 milioni di abitanti, solo Olanda, Regno Unito, Giappone, Canada, Corea del Sud, Stati Uniti, Germania, Australia, Belgio e Francia hanno una percentuale della popolazione con accesso a Internet superiore all’80 per cento.
  5. Il numero di utenti di Internet di tutta l’America Latina e dei Caraibi è quasi uguale al numero di utenti degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno l’84 per cento di popolazione con accesso a Internet contro il 47 per cento di Caraibi e America Latina.
  6. Rispetto ai dati del 2011 diversi paesi africani sono cresciuti molto in termini di percentuale della popolazione con accesso a Internet: Sudafrica +11 per cento; Egitto, Nigeria e Marocco +10 per cento; Botswana +7 per cento.
  7. Poco più di un terzo della popolazione del mondo ha accesso a Internet.

Mostra commenti ( )