• Italia
  • giovedì 13 novembre 2014

L’esondazione del lago Maggiore in Piemonte

Le foto della passeggiata di Verbania allagata e dell'acqua arrivata fino al municipio di Pallanza

Mercoledì mattina a causa delle incessanti piogge degli ultimi giorni, è esondato il lago Maggiore a Verbania, in Piemonte. Da lunedì il livello del lago è aumentato di due metri e in alcune zone ha toccato picchi di crescita di 6 metri: l’acqua ha invaso la passeggiata del lungolago ed è arrivata fino al municipio della frazione di Pallanza. L’esondazione ha provocato danni e disagi anche sul lato lombardo: a Ispra, in provincia di Varese, un uomo di 70 anni è morto dopo essere caduto nel lago mentre cercava di rafforzare gli ormeggi della sua barca. A Omegna, in provincia di Verbania, è esondato anche il lago d’Orta. Mercoledì e giovedì le scuole della zona sono rimaste chiuse.

Mostra commenti ( )