Foto punk degli anni Settanta

Scattate da David Godlis nell'East Side di Manhattan, negli anni in cui suonavano Patti Smith, Joey Ramone, Talking Heads e Television

David Godlis è un fotografo che vive a New York e che iniziò a lavorare alla fine degli anni Settanta nei dintorni di Bowery Street, una via dell’East Side di Manhattan allora celebre per la scena punk emergente. A quel tempo al “CBGB”, un locale di musica dal vivo di Bowery Street, suonarono in diverse occasioni alcuni artisti che sarebbero poi divenuti famosi in tutto il mondo: Ramones, Blondie, Patti Smith, Television e Talking Heads, tra gli altri. Godlis cominciò a scattare lì molte fotografie, soprattutto di notte e in condizioni di scarsa luminosità, utilizzando tempi di esposizione molto lunghi. Fece delle gran foto, che però i magazine dell’epoca ritennero “non pubblicabili”.

Alcune settimane fa – grazie a una collaborazione con Matthew Leifheit, editor fotografico di Vice magazine – Godlis ha deciso di raccogliere tutte queste foto e farne un libro, CBGB Punk Photos from 1976-1979, che sarà finanziato tramite il sito di crowdfunding Kickstarter: la raccolta di fondi ha già ampiamente superato la soglia di 30 mila dollari ritenuta necessaria per avviare il progetto di stampa (20 mila dollari sono stati raccolti già nelle prime 24 ore).

Mostra commenti ( )