40 anni di matrimonio, negli oggetti

Un sacchetto di pomodori, gomitoli di lana, un telecomando rivestito di cellophan: «se ti fermi un attimo a guardarli, vedrai un sacco di storie interessanti»

 Libro di famiglia

Libro di famiglia è un progetto della fotografa Elena Capra, che è nata ad Asti nel 1984 e ora vive e lavora a Berlino. Lo descrive bene lei stessa:

«Libro di famiglia è la narrazione immaginaria di 40 anni di matrimonio, è la metafora di un’evoluzione, l’abrasione della vita di ogni giorno. Giorno dopo giorno i piccoli gesti diventano motivi ripetuti e gli oggetti diventano simboli, pezzi di una vita insieme trascorsa separati».

Le fotografie mostrano oggetti quotidiani e comuni (un telecomando rivestito di cellophan, gomitoli di lana, un sacchetto coi pomodori) nella casa dei suoi genitori, a loro volta protagonisti di alcune immagini: l’intento non è narrativo – non è raccontare la storia della sua famiglia, insomma – ma suggerire nel lettore una serie di impressioni e atmosfere. Come ha spiegato Capra, «vedi questi oggetti ogni giorno e nessuno ci fa caso, ma se ti fermi un attimo a guardarli, vedrai un sacco di storie interessanti».

Libro di famiglia si può acquistare qui, mentre gli altri lavori di Elena Capra si possono guardare sul suo sito.

Mostra commenti ( )