Le GIF più belle del mondo

Le ha scelte la Saatchi Gallery di Londra per il primo Motion Photography Prize, dopo un concorso a cui hanno partecipato oltre 4000 persone

La Saatchi Gallery, una delle più importanti gallerie di arte contemporanea del mondo, ha premiato giovedì 17 aprile il vincitore del primo concorso per la miglior opera di Motion Photographyun nome più elegante per chiamare le GIF animate. A vincere il concorso è stata Christina Rinaldi, un’artista che si occupa normalmente di decorazioni di unghie, con questa GIF di un pulitore di vetrine.

Il concorso di Saatchi è durato 10 settimane, durante le quali chiunque poteva presentare una GIF per competere in una delle sei categorie possibili: Panorama, Lifestyle, Azione, Notturna, Persone e Città; a scegliere i vincitori di ogni categoria e il vincitore assoluto tra le oltre 4000 opere presentate è stata una giuria composta da diversi artisti, fotografi e registi. Le GIF vincitrici delle altre categorie sono queste:


Kostas Agiannitis, categoria Lifestyle.


Emma Critchley, categoria Persone.


Matthew Clarke, categoria Notturna.


Micaël Reynaud, categoria Azione.


Stefanie Schneider, categoria Panorama.

Che esista un premio per la miglior GIF animata è già di per se una cosa interessante. Le GIF animate si basano su un formato di compressione delle immagini che venne inventato nel 1987 e sono formate da una serie di immagini che si ripete in rapida successione, con l’effetto di un breve filmato in riproduzione continua. Le GIF si diffusero molto nei primi anni di diffusione di internet in mancanza di formati per visualizzare video di qualità, ma vennero poi accantonate e considerate dei relitti anacronistici fino a pochi anni fa, quando cominciarono ad essere nuovamente usate.

Motivando la decisione di istituire un premio per le GIF, quelli della galleria Saatchi hanno affermato che si tratta di una nuova forma d’arte che merita di essere celebrata:

Con la grande diffusione degli smartphone e la crescita di servizi e app di condivisioni di foto, abbiamo di recente assistito a una esplosione di fotografi, di tutti i tipi e di tutte le provenienze, che stanno adottando le nuove tecnologie per raccontare storie in modo innovativo, non ultimo usando la motion photography.

Le opere vincitrici saranno in mostra alla Saatchi Gallery di Londra fino al 24 di maggio, insieme a una selezione delle migliori altre 54 GIF presentate al concorso. Il premio per i vincitori delle diverse categorie, oltre alla partecipazione alla mostra, è stato un viaggio a Londra per una private view alla Saatchi Gallery. Il vincitore assoluto, invece, ha vinto un viaggio con un fotografo o regista di sua scelta.

Mostra commenti ( )