• Mondo
  • lunedì 24 marzo 2014

La visita di Obama al Rijksmuseum

"Lo scenario più suggestivo che abbia mai avuto per una conferenza stampa", ha detto il presidente degli Stati Uniti in uno dei più importanti musei d'Europa

Lunedì 24 marzo il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha visitato il Rijksmuseum di Amsterdam, nei Paesi Bassi, accompagnato dal primo ministro olandese Mark Rutte, dal sindaco di Amsterdam Eberhard van der Laan e dal direttore del museo Wim Pijbes. Obama si trova all’Aia, nei Paesi Bassi, per discutere della crisi in Ucraina con gli altri leader dei paesi europei. Al termine della sua visita ha tenuto una breve conferenza nella sala che ospita il dipinto La Ronda di notte di Rembrandt: ha detto che Europa e Stati Uniti sono vicini al governo ucraino e al popolo ucraino, e ha aggiunto: “è lo scenario più suggestivo che abbia mai avuto per una conferenza stampa”. Il Rijksmuseum è uno dei più noti musei d’Europa e ospita una delle più famose collezioni d’arte al mondo che contiene, tra gli altri, la “Ronda di notte” di Rembrandt, la “Lattaia” di Jan Vermeer e “Il bevitore” di Frans Hals, e altre opere di artisti fiamminghi.

Mostra commenti ( )