fiat

Il nuovo logo del gruppo FIAT

Il gruppo nato dopo l'acquisizione di Chrysler si chiamerà "Fiat Chrysler Automobiles": sarà quotato a New York e Milano, avrà sede legale in Olanda e un nuovo logo

Il consiglio di amministrazione della FIAT ha fatto sapere che il gruppo nato dopo l’acquisizione di Chrysler sarà “Fiat Chrysler Automobiles”: sarà quotato in borsa a New York e Milano, avrà sede legale in Olanda e anche un nuovo logo (disegnato da RobilantAssociati).

Si chiamerà Fiat Chrysler Automobiles (Fca) il nuovo gruppo nato dall’unione della casa torinese e di quella di Detroit. Avrà sede legale in Olanda, la residenza a fini fiscali nel Regno Unito e sarà quotata a New York, oltre che a Milano, entro la fine dell’anno. Il consiglio di amministrazione del Lingotto ha preso la decisione ufficiale, che ricalca quanto ricostruito nei giorni scorsi da Repubblica e poi confermato dalle indicazioni provenienti dagli Stati Uniti. Oggi il board ha anche approvato i risultati economici per il 2013, che hanno deluso il mercato, e annunciato le stime dell’anno in corso.

Al di là della denominazione Fiat Chrysler Automobiles, per il resto cda del Lingotto ha dunque confermato tutte le indiscrezioni dei giorni scorsi. Il piano, per altro, è stato anticipato ieri sera a Enrico Letta in un incontro a Palazzo Chigi con i vertici Fiat. “Da cinque anni abbiamo lavorato caparbiamente a questo risultato che è il più importante della mia carriera”, ha commentato Sergio Marchionne, aggiungendo che il segreto del successo è stato il tentativo di “trasformare le differenze in punti di forza”. Per il presidente, John Elkann, “questo è il risultato di dieci anni di ricerca per dare a Fiat soluzioni che le assicurassero di avere il proprio posto tra i costruttori”.

(Continua a leggere su Repubblica.it)

  • Lowresolution

    Quindi? La teniamo in Italia e la facciamo fallire per vendetta, oppure la nazionalizziamo e facciamo la Panda di Stato?

  • guido

    Detto da una donna poi, merita ancora più rispetto e stima :D

  • guido

    Se è per questo la divisione auto si chiama “Fiat Group Automobiles (FGA)”.. .Berlusconi “quale delle due vocali compro?”

    • Fede Marcheselli

      La U!!!!

  • http://vermena.blogspot.it/ Vermena

    Si dovrebbe trattare di una strategia complessiva. Chi amministra questi colossi è solo capace di ricattare e ricattare – riconosce solo l’autorità del suo portafogli e quello degli investitori.

  • Horacio Holiveira

    Il punto è che su un general manager pensa solo all’andamento dei titoli e poco a cosa sta producendo, prima o poi i suoi prodotti non li comprerà più nessuno. Marchionni ricevi premi stratosferici in massima parte erogati come partecipazioni azionarie, ciò significa che il suo obiettivo è la massimizzazione dei profitti in borsa del titolo. Ma in borsa un titolo è mosso da tante componenti che nulla attengono alle vendite di auto. Credo che i koreani siano una scusa per non analizzare il fallimento industriale di FIAT. Fermo restando che Marchionne è libero di seguire la strategia che vuole, ma sarebbe ora che la politica non si mettessa a pecora davanti a lui. E’ davvero una forma meschina di sudditanza psicologica per cui lui è ricco e vincente la FIOM e Landini sporchi e comunisti. Poi se li senti parlare di auto e dintorni capisci che i comunisti ne capiscono molto più di lui.
    P.S.
    Mi dici quando la FIOM avrebbe espresso pareri negativi sul piano di rilancio VW?

  • Diego

    siente una vergognia per l´italia e per tutti gli iatliani all estero