BawYh8jCUAAo3Dm
  • mini
  • 6 dicembre 2013

L’incidente dei giornali italiani su Mandela

In tanti lo hanno chiamato "padre dell'apartheid"

BawYh8jCUAAo3Dm

Nella concitazione dei minuti successivi all’annuncio della morte di Nelson Mandela, alcuni siti di news italiani hanno compiuto un errore più clamoroso di quelli che accadono normalmente in questi casi di fretta, attribuendo a Mandela la responsabilità esattamente della cosa che aveva combattuto tutta la vita diventando la leggenda che è diventato per questo. È un piccolo incidente – per cui alcuni si sono già scusati – illuminante sul clima di competizione generato da eventi come questi in tempi in cui guadagnare immediatamente visibilità e traffico è diventato una priorità per i siti che vivono di traffico e click.

Schermata 2013-12-05 alle 23.53.39

BawYh8jCUAAo3Dm

*

Schermata 2013-12-05 alle 23.57.34

*

Schermata 2013-12-05 alle 23.53.26

*

Schermata 2013-12-05 alle 23.59.10

*

Schermata 2013-12-05 alle 23.58.13

*

Schermata 2013-12-05 alle 23.54.11

*

url-messaggero-mandela

Andrea Cortellari del Giornale si è scusato per l’errore su Twitter, e lo stesso Giornale ha pubblicato un breve testo di scuse.

 

Mostra commenti ( )