Architettura della densità

25 fotografie incredibili dei palazzi di Hong Kong, scattate da Michael Wolf

© Michael Wolf, Architecture of Density

Michael Wolf è un fotografo tedesco nato nel 1954. Vive tra Parigi e Hong Kong, fa molte cose: ha iniziato come fotogiornalista con la rivista tedesca Stern, ha vinto per due anni il World Press Photo (nel 2005 e 2010) e nel 2010 è stato selezionato per il prestigioso Premio Pictet (è infatti sua l’immagine del catalogo di quell’anno, il cui tema era Crescita). Wolf ha collezionato, sotto forma di album fotografici, diversi aspetti della vita quotidiana provando a descrivere il ruolo delle persone sole in mezzo alla massa, soprattutto nelle grandi città.

Una serie interessante si intitola Architecture of density ed è una grande collezione di fotografie dei palazzi di Hong Kong. Fotografati da vicino, escludendo qualsiasi riferimento che possa connotarli (dall’inquadratura sono esclusi il cielo e la terra), in maniera piatta, i palazzi, diventano pattern astratti, ripetizioni infinite di moduli architettonici senza persone ma con piccole e mimetizzate tracce di vita umana.

Il primo libro Hong Kong: Front Door / Porta di servizio è stato pubblicato nel 2005, mentre la nuova edizione è disponibile dal 2012 ed è pubblicata dalla casa editrice Peperoni Books. Nel sito di Wolf è possibile vedere ogni serie che ha prodotto, il suo lavoro è molto vasto e complesso: tra le serie più conosciute c’è Tokyo compression, dove raccoglie ritratti di pendolari giapponesi schiacciati nei vagoni della metropolitana; una tra le più belle e interessanti è Real Fake Art, dove fotografa le più famose opere d’arte contraffatte. La Street View invece mostra foto di strada prese da Google Street View.

Mostra commenti ( )