Camera dei Deputati - Seduta inaugurale XVII legislatura

Le foto del nuovo Parlamento

Le immagini della giornata alla Camera e al Senato: clima allegro sia tra i nuovi che tra i vecchi, molti sorrisi e qualche faccia perplessa

Come era stato ampiamente anticipato, la prima giornata del nuovo Parlamento si è conclusa senza che Camera e Senato siano riusciti a eleggere i loro rispettivi presidenti. La maggior parte dei deputati e senatori, a partire da quelli del PD e del PdL, hanno votato scheda bianca. Solamente il M5S ha votato, come aveva preannunciato, i propri candidati al Senato (Luis Alberto Orellana) e alla Camera (Roberto Fico). Le votazioni in calendario per domani nelle due aule saranno quindi determinanti per l’elezione dei due presidenti. Il resoconto completo della giornata si può leggere qui, di seguito invece le foto più belle e significative arrivate oggi dalla Camera e dal Senato: molte facce nuove, grandi sorrisi complici anche tra i “vecchi”, qualche bizzarria.

  • http://maragines.tevac.com/ maragines

    Ma Vendola che ci fa in Parlamento?
    Non aveva detto che avrebbe rinunciato?
    Ad esempio:
    http://www.polisblog.it/post/62989/nichi-vendola-rinuncia-al-parlamento-guido-la-puglia-fino-alla-fine

  • Barlafuzzy

    Wow, a vederla così sembra quasi una cosa seria…

  • risunobushi

    lol @ studio matto e disperatissimo dei grillini con le doppie occhiaie

  • http://twitter.com/acrispi ENEA

    bene le postazioni alte sono le migliori
    dovete guardarli dall’alto in basso
    è quello che si meritano

  • Bifenile

    Mamma mia che terno al lotto che si sono vinti questi con 4 idee balorde….. Cosa ho fatto a non candidarmi alle primarie, (o come le hanno chiamate), e invece continuare a lavorare per 1200 €

    • il Senso Critico

      e pensa chi, come me, il lavoro non ce l’ha e se lo cerca, lo prende in quel posto perché cercano sempre gente “con esperienza”
      10mila euro al mese per avere mesi per imparare a fare un mestiere che non si conosce….beati loro

    • MaBi

      Pero’ una delle 4 idee balorde e’ stata quella di auto-ridursi lo stipendo di oltre il 50%.

      • marcov2
        • MaBi

          Hanno dichiarato che prenderanno solo 5000 degli 11000 di stipendio lordo, piu’ tutti i rimborsi spese. Poi sappiamo bene che calcolare lo stipendio dei parlamentari e’ un casino e volendo giocare con le cifre si puo’ dire un po’ di tutto, e la riduzione sara’ del 50 o del 40 o del 60% o di quello che vuoi. Ma non puoi negare che ci sia e sia significativa.

          • http://maragines.tevac.com/ maragines

            Certo che possiamo negarlo.
            Aritmetica alla mano non è significativa al punto che si potrebbe dire che non c’è.

          • marcov2

            Davvero calcolare lo stipendio dei parlamentari è un casino? Tutte quelle lauree e non riescono a fare i conti della serva?
            La riduzione in termini reali è ridicola, non è uno tsunami ma un pediluvio.
            Edit: più dettaglio qui http://dinicola.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/03/15/12-788-euro-lo-stipendio-dei-deputati-grillini/
            pure i doppi contributi

          • MaBi

            Si’, calcolare lo stipendio dei parlamentari e’ un casino, se n’e’ parlato piu’ volte anche qui sul Post, ad esempio:
            http://www.ilpost.it/2012/01/04/quanto-stipendio-parlamentari
            http://www.ilpost.it/2011/12/11/quanto-guadagnano-i-deputati
            Se la differenza e’ veramente trascurabile allora sono certo che anche gli altri non avranno alcun problema a fare lo stesso. Anzi mi stupisco molto che non l’abbiano fatto l’anno scorso, quando dietro l’onda degli scandali il paese intero reclamava a gran voce i tagli. Bastava che si facessero due calcoli e scoprivano che potevano ridursi il lordo del 50% senza rimetterci quasi nulla! Che scemi a non farlo.
            (Che poi cosa ho risposto a fare, che io non sono neanche d’accordo con questa riduzione degli stipendi e la considero una cazzata, bisogna ridurre il numero di parlamentari, non il loro stipendio).

          • splarz

            Quei conti son sbagliati.

      • floris

        Se la mettiamo così, vorrei sapere quanti di loro avevano una retribuzione di livello simile a quello del loro futuro stipendio, autoridotto, da parlamentari

      • https://unavoltahosuonatoilsassofono.wordpress.com/ Giuseppe Di Lorenzo

        L’Italia è salva.

      • Lorenzo

        Ma è una bugia ed è stata sbugiardata ovunque!!!

      • fg_trieste

        ma non è che il resto lo lasciano al Paese, magari facendolo confluire in un fondo di solidarietà per chi improvvisamente perde tutto. NO, semplicemente perché non possono farlo e i soldini devono prima transitare dai loro conti personali. poi li daranno alla cassa comune che magari pagherà le trasferte dei loro supporter in val di Susa o luoghi similari. Ci vorrebbe maggiore serietà e purtroppo se ne vede poca da quelle parti. solo sciocca propaganda moralistica a chi fa il più bravo.

        • Emilio Torreggiani

          Non ho ancora capito se fai parte di un nuovo reparto “troll” della digos, o sei solo sfegatatamente destrorso. Tra tante cavolate dei grillini, come non so, la mooncup, l’abolizione di equitalia, l’importante battaglia sulle scie chimiche, ups, tiri fuori proprio la val susa, ma guarda un po’.

          • http://www.facebook.com/people/Alessandro-Arcuri/1560042886 Alessandro Arcuri

            Da quanto essere a favore della Tav implica essere sfegatatamente destrorsi? Sbaglio o è anche la posizione del PD?

          • Davide Brancato

            Però dai, gli ha fatto la tirata al troll, la bacchettata partigiana che si porta in tutte le stagioni e si è posto pure con una certa autorevolezza per dire sta fesseria, diamogliela un po’ di soddisfazione.

          • Emilio Torreggiani

            A me pare che la brutta figura del gradasso la stia facendo tu. Ma se sei contento..

          • fg_trieste

            per non parlare della fondamentale battaglia sulle scie chimiche. magari si sveglia e possiamo ricominciare a discutere.

          • Emilio Torreggiani

            Molti sindaci contrari alla Tav (e io personalmente non sono categoricamente contrario) sono del PD. Non ho mai votato PD, ma bisogna riconoscere che ci potrebbe essere una dialettica interna a quel partito se solo venisse rispettata da alcuni dirigenti, tipo Fassino o la Bresso. Il compito dei governi, anche regionali, dovrebbe essere proprio quello di conciliare interessi diversi, e non andare avanti come schiacciasassi senza ascoltare minimamente le posizioni contrarie alle tue, soprattutto quando sono interne al tuo partito.

          • Lorenzo

            Per una volta che non aveva risposto da troll!!!

          • fg_trieste

            a me sta storia della trollaggine che sarebbe quella di chi non la pensa uguale mi fa venire qualche dubbio sulla attitudine media all’intelligenza del commentatore tipo

          • fg_trieste

            chiedilo a Fassino caro emilio chi sono io
            ps le cavolate che citi sono a costo zero. No tav costa, e anche parecchio da quel che fino ad ora ho visto. e mi chiedo da dove vengano i soldi, me lo chiedo …

          • Emilio Torreggiani

            quali sarebbero le “cavolate” citate? Spiegami, ad esempio, come sarebbe a costo zero l’abolizione di equitalia? Quanta gente per strada? Quante disoccupazioni da sostenere economicamente?
            Diccelo tu chi sei, il numero di Fassino non è in rubrica.

          • fg_trieste

            Emilio, non passiamo da palo in frasca. Si abolisce equitalia e le competenze passano agli enti locali, non cambia nulla, ritornano gli esattori di una volta. Se avessi visto solo la metà della disoccupazione e della disperazione di chi sta perdendo lavoro e futuro adesso, come proprio oggi questa mattina e al pomeriggio alle 5 probabilmente saresti meno No a tutto e ti augureresti Tav che attraversano ogni città d’Europa. siamo seri di fronte al dramma sociale almeno.

          • http://twitter.com/Beatrix_aka_BM Beatrix_Kiddo

            Sitaf ? Poi molti ci credono. Li hanno terrorizzati ben bene

      • GoodnessTruthAndBeauty

        A me non frega niente di quanto guadagnano: io voglio parlamentari che guadagnino bene.

        A me non frega niente che si chiamino cittadini: io voglio parlamentari che si facciano chiamare “onorevoli”, perchè devono essere migliori di me.

        A me non frega niente neppure che siano donne, giovani, nuovi, vecchi, che vadano in Parlamento in bici o che spendano poco al ristorante.

        Si mangino pure caviale e champagne, arrivino in Ferrari o accompagnati su una carrozzella, ma governino bene, siano competenti, e onesti.

        Basta con questo pauperismo, populista e demagogico.

        Altrimenti passiamo dal “Bastardi, ci hanno fottuto” al “Ci hanno fottuto. Ma almeno andavano in giro in bici”.

        Bella soddisfazione.

        • Unpensiero

          è qui il problema amico mio :”governino bene”, mi pare che per ora non e andata poi cosí bene… proviamo con un´altra formula almeno… In Italia é cosí o si prova a fare qualcosa o tieniti quelli che “governavano/governano meglio” poi in questo paese ci rimani da solo… saluti

          • Wizard79

            Se Forza Italia 2.0 ti sembra un’altra formula…

          • Unpensiero

            Forse non si é proprio afferrato il concetto di ció che sta accadendo/ ció che é accaduto al paese. Inizio a pensare che ci sia gente che ha problemi di analisi critica della situazione.

        • GoodnessTruthAndBeauty

          E aggiungo. Non mi interessa neanche niente di vedere in streaming mentre begano per fare una legge.

          Begassero, e la facessero buona.

    • fg_trieste

      adesso che abbiamo visto le foto, e ci siamo rallegrati di come degli sprovveduti pasteggino nella bouvette e siedano negli scranni del Parlamento, vogliamo pur scrivere e parlare del disastro epocale del Pd e del suo segretario costretto sottobanco ad un accordo con i montiani e il Pdl votando scheda bianca, o no?

    • Wizard79

      Pensa che, con solo 30 preferenze alle parlamentarie, oggi saresti deputato o senatore!!!

  • Gianmarco

    Ma quello a fianco a Verdini è veramente Caldiroli? Avrà perso 20 chili…

    • piti

      Non li ha persi, li ha passati a Verdini.

  • fp57

    anche presa male, Mara Carfagna ha un’espressione riflessiva e intelligente

  • daniel0

    Angela Fucsia Nissoli di nome e di fatto

  • Lorenzo

    La cravatta “NO TAV” di Marco Scibona non si può guardare…

    • Rossum

      è la TAV Torino- Lione che non si può guardare

      • Lorenzo

        Non mi risulta che stiano costruendo una linea ad alta velocità Torino-Lione. Stanno costruendo un tunnel di base, che non è una linea ad alta velocità. Ma ai contestatori professionisti questi dettagli penso non interessino.
        Detto questo, cosa ci sarebbe di male ad avere una linea ad alta velocità tra Italia e Francia? Paura dell’amianto, dell’uranio e degli scii chimici?

        • adureme76

          non ho capito..
          Quindi farebbero un tunnel per cosa?
          Detto questo non serve a niente una linea alta velocità tra Italia e Francia, soprattutto in questo periodo spendere miliardi di euro nella tav è inutile.

          • richard77

            Non è alta velocità, è alta capacità e serve a togliere un sacco di TIR dalle autostrade

          • Davide Brancato

            Cioè tra Padova e Roma sì e fra l’Italia e la Francia no? Sono più le sciocchezze che non ci servono in questo periodo

          • Lorenzo

            Verrebbe da rispondere in stile grillino: se non lo sai INFORMATI!!!1!
            Ma una risposta a beneficio di chi legge i commenti la voglio dare ugualmente:
            1) Il tunnel serve ad evitare che persone e merci, per transitare da Italia a Francia, debbano essere portate in montagna ad alta quota, con enorme dispendio energetico. Il tunnel di base permette di creare una linea ferroviaria con profilo di pianura, senza enormi dislivelli. Non solo si abbatte il consumo energetico, ma si velocizza il transito (e si ha un percorso decisamente più moderno e funzionale) e si rende appetibile la tratta per un futuro potenziamento ad alta velocità prima e dopo il tunnel.
            2) Il costo della tratta italiana del tunnel è equivalente al costo che dovrà sostenere l’Italia a causa dell’innalzamento dello spread causato dall’ingovernabilità causata dai grillini.

          • splarz

            “L’ingovernabilità causata dai grillini”. Neanche più la capacità di comprendere chi, di fatto, ha creato il movimento. Gesu.

          • Lorenzo

            Casaleggini?

          • adureme76

            1) la tav è solo per le merci
            2) è una tua supposizione
            2bis) non sono grillino

          • Lorenzo

            1) Duro di comprendonio? Quale parte di “non è un Treno ad Alta Velocità (TAV)” non hai capito? Lo ripeto: è un tunnel di base, non è una TAV!
            1bis) Il Tunnel di base Torino-Lione è pensato innanzitutto per il trasporto merci, sai quelle file di TIR che passano per l’autostrada Torino-Bardonecchia, hai presente? Sei un camionista o un petroliere che vuoi difendere a tutti i costi il trasporto su gomma? E comunque il tunnel, anche se è fatto per le merci, ovviamente sarà usato anche per i passeggeri…
            2) No, si chiama matematica.
            2bis) Non si direbbe, hai tutte le carte in regola per essere un grillino.

          • Unpensiero

            mi sono perso il momento in cui l´equazione ” CriticoTAV= grillino” é stata approvata dalle sedi matematiche competenti.
            (non sono un no TAV, cosí vi risparmio risposte inutili e fuorivianti)

          • Lorenzo

            Leggi tutta la conversazione, l’equazione è un’altra. Io ho scritto: “Il costo della tratta italiana del tunnel è equivalente al costo che dovrà sostenere l’Italia a causa dell’innalzamento dello spread causato dall’ingovernabilità causata dai grillini”, a cui mi è stato risposto “è una tua supposizione”. No, non è una mia supposizione, il costo del tunnel di base è 8 di miliardi di euro, il costo stimato sulle finanze pubbliche dell’aumento dello spread seguito alle ultime elezioni è di 8 miliardi di euro. Quindi 8=8 è matematica.
            PS: oltretutto io ho parlato di costo della tratta italiana, mentre gli 8 miliardi sono il costo complessivo (ripartito tra Italia, Francia e UE). Quindi alla fine i grillini ci costano di più del tunnel di base!

          • Unpensiero

            Mi riferivo alla tua frase ” Non si direbbe, hai tutte le carte in regola per essere un grillino.”. in un “blog” variegato da idee diverse vorrei che la smettessimo di etichettare la gente come se fosse schedata da nette ideologie politiche, ma sviluppare i discorsi in base alle idee e argomentazioni proposte, tutto qui, non voglio entrare nel merito della TAV perché non si é mai discusso a fondo il problema pubblicamente, a mio avviso.

          • zooei

            Forse non serve a te che probabilmente lavori a 500m da casa. Io sono in Svizzera dal 2006 e, all’epoca, il mio tempo di percorrenza per tornare in Italia era di 8 ore. Ora, grazie al tunnel del Lötschberg, è di 6.5 ore. Entro un paio di anni il viaggio si accorcerà di un’altra ora per i lavori al Gottardo. Anche sulla tratta italiana, il viaggio si è ridotto di un’ora grazie alla TAV. Non inquino, non mi stanco e non perdo ore di lavoro mentre viaggio. Come fai a dire ch la TAV non serve? Certo che se ci vanno 2.5 ore a fare 100km, la linea appare “sottoutilizzata”. E grazie, faccio prima con l’autostop o le ciaspole.

          • adureme76

            la tav è per il trasporto merci!

          • http://twitter.com/Beatrix_aka_BM Beatrix_Kiddo

            Per tutte e due. Comunque meglio se fosse solo per le merci. L’inquinamento atmosferico in Valsusa dove abito é apportato principalmente dal traffico pesante che fra breve aumenterà (raddoppio autostradale del Frejus che si sta realizzando)

          • zooei

            Ma guarda, anche fosse: sempre qui in Svizzera, arrivati al Gottardo o ad altri punti di raccordi, i camion/merci vengono caricati così sui treni ed attraversano rapidissimamente il paese. Non ci sono praticamente camion sulle autostrade. Non sono vietati, ma costa talmente talmente di più che ai trasportatori non conviene. Quando un domani ci sarà un’alternativa al Gottardo, forse tanti trasportatori decideranno che conviene caricare la merce su un treno che passa la Val Susa.

          • zooei

            Ma poi, un’altra cosa: quando si dice “politiche per lo sviluppo”, di cosa si parla secondo te? Non di investimenti in infrastrutture che danno lavoro oggi e sono un investimento per domani? Cos’è lo sviluppo, io che sto seduto in poltrona e prendo il “reddito di cittadinanza”?

        • fg_trieste

          Per favore la TAV non si tocca. su questo sono disposto a legarmi ai cancelli dei cantieri se ci vanno Fassino e Cota. Altrimenti qui a Trieste, che già siamo nel buco del culo del mondo, restiamo isolati come ai tempi di Cecco Beppe e ci resta solo andare in bus o in auto in Slovenia e Austria. Chi dice No Tav è un infame, nemico del popolo e dei giovani, dell’intelligenza e dell’ambiente.

          • Lorenzo

            Ma quella che dici tu sì che è la TAV: è la linea ad alta velocità Torino-Trieste, e guarda un po’ i mentecatti violenti e criminali dei movimenti “NO TAV” non pare abbiano nulla in contrario, loro protestano contro un’opera-simbolo, un totem, che chiamano TAV ma non lo è, perché protestano contro il Tunnel di Base Torino-Lione. Che non è una TAV.

      • Mako

        Sono gli ecologisti contro i treni, che non si possono guardare.

        • Emilio Torreggiani

          Sono i politici alla fassino che non si degnano nemmeno di andare a discutere con gli amministratori del loro stesso partito contrari alla tav, (giusta o sbagliata che sia), che non si possono guardare e sono la rovina del centrosinistra.

          • http://twitter.com/Beatrix_aka_BM Beatrix_Kiddo

            Beh anche i notav che non dicono nulla sul raddoppio.autostradale del Frejus che si sta realizzando e che comporterà un grande aumento ditraffico pesante non sono quei grandi ambientalisti. Perché si starebbe facendo se non c’é scambio di merci? Oramai sono no tutto es ieri sera hanno bloccato un treno ad Avigliana che trasportava scorie nucleari in Francia per farle riprocessare. Se sono così pericolose perché non le fermano a Saluggia? Oramai sono ciechi e sordi. Le scorie trattate sono meno pericolose ma loro non si sa cosa vogliano. Che ogni volta che passa un treno glielo si dica così lo fermano? Una tristezza ..

  • lucac

    a vedere certe vecchie facce sghignazzanti viene da pensare che quelli del M5S abbiano ragione da vendere

  • il Senso Critico

    Il parlamentare grillino con la cravatta No-Tav ricorda tanto i leghisti con la cravatta “verde Padania”.

    Ho grande rispetto per chi ha votato M5S e per chi ne fa parte. Non
    vorrei però ritrovarmi davanti 20 anni di immobilismo politico, come
    quelli appena passati. Tutto mi ricorda, purtroppo, il ’93-’94

    • Caboto

      Almeno i grillini non la buttano sul celodurismo! No, wait…

    • Wizard79

      Io non riesco ad avere rispetto né per il M5S né per chi li ha votati. C’era l’occasione di avere una grande mobilitazione popolare per un vero movimento di democrazia partecipata… e invece energie ed entusiasmi sono finiti verso un partito padronale capeggiato da un capopolo… no, non riesco a rispettarli, al limite mi fanno pena…

      • il Senso Critico

        A me fanno pena quelli come Vito Crimi, che scrivono cose deliranti finendo col mettere in ridicolo i propri colleghi di partito [ha appena giustificato il voto dei grillini per Grasso dicendo che è colpa dei volponi della vecchia politica che hanno scelto un uomo decente su cui puntare].
        Altri militanti, però, sono persone degne di rispetto che si impegnano per migliorare il paese e che vorrebbero maggiore autonomia dal binomio Grillo-Casaleggio, se non fosse per il fatto che non sono abbastanza organizzati per farne a meno.

  • il Senso Critico

    Comunque, che tenerezza vedere Maria Vittoria Brambilla piegarsi in avanti per parlare all’orecchio del più piccolino del gruppo.

    • fp57

      viva M.V. Brambilla

  • Lapid Illuso Due Percento

    Questa giornata ci costerà 500.000 euro delle nostre tasse per tenere quella gente lì che neppure si degna di scrivere un nome su un foglietto

  • patrizia

    dalle loro facce si evince che DIO esiste …. è solo l’inizio .Grazie grillini anticipatamente !

    • cervelletto

      grazie di essere dei caproni senza cervello?

      • Caprevaia

        huehuehuehue…. non offendiamo i caproni.
        sono gente seria:
        movimentocaproni.altervista.org

        • fp57

          mah…piu’ che seria…E’ ggente di un certo livello

  • ilfrance

    ce n’è uno molto incazzato con la befana

  • cervelletto

    toh,si rivede quella lurida della vezzali

    • fg_trieste

      Cervelletto, avevo cominciato io con il gatto, poi mi hai copiato con questo micio cieco. che significato avrebbe?

      • cervelletto

        scusa ma non ho capito il senso della tua replica:se mi stai criticando di averti copiato col gatto fregacazzi,se mi stai chiedendo il significato della foto ti posso dire che è il lavoro di un fotografo di cui al momento mi sfugge il nome…oppure sono fuori strada?

        • fg_trieste

          erano entrambe le cose, fregagatti

          • cervelletto

            +1 per il “fregagatti”

  • fp57

    finocchiaro al senato va bene, almeno ha i capelli naturali, non biondo-menopausa

  • Emilio Torreggiani
  • Rovi

    Certo che vedere gente come formigoni seduta la, tranquillamente come se niente fosse… fa davvero male

  • zei

    Vedo le facce giovani e belle dei grillini e mi viene da sorridere di riflesso, poi però ci ripenso un attimo, come fanno a essere tutti belli o molto gradevoli? si son giovani e questo aiuta, ma quasi tutti son proprio belli. come è possibile? Io li conosco quelli di 20-30 anni non è che il livello sia quello lì in media. Poi mi vien da pensare che sono stati scelti da altre persone che li conoscevano relativamente poco con delle presentazioni su youtube, e che per forza di cose in un video di 5 minuti senza confronto con altri una persona di aspetto gradevole ha una marcia in più. la televisione ci ha abituati a questo ormai da anni, e non è detto che vedere la faccia di qualcuno e trovarla piacevole sia meno efficiente che far scegliere il candidato da una segreteria. Ma lo stesso la sento un po’ un’ingiustizia verso chi di aspetto meno fortunato o di età più avanzata si trova un ulteriore svantaggio davanti. Sono l’unica che ha avuto questa sensazione?

    • Wizard79

      Sinceramente a me ‘sti grillini con giacca e cravatta e camicia con pancetta in evidenza sembrano identici agli altri politici di sempre… vestiti in borghese sembravano più rustici, non è un caso che abbiano fatto storie per l’obbligo della cravatta…

      • zei

        dimentichiamo quello con la cravatta no tav ti prego, mi fa cadere le bracia e il filo del discorso

  • Mario

    Io non riesco a farmene una ragione…..
    Tutti con le proprie idee, tutti con le proprie ragioni, anche legittime ma….
    perchè non provare a dare una mano all’ Italia? Perchè non provare a fare almeno le cose più urgenti per questo paese?
    Chiamatela resposabilità….
    Chiamatelo bene comune….

    io lo chiamo buon senso…..

    Non gettiamo tutto alle ortiche.
    Non voglio fare spam, vi invito quindi a leggere gli articoli su lavoroergosum.it , ritengo siano di buon senso, il buon senso che pare invece essere venuto meno ad una parte del parlamento.