lombardi
  • 4 marzo 2013

Chi è Roberta Lombardi, capogruppo M5S alla Camera

Laureata in Giurisprudenza, 39 anni, romana, lavora per un'azienda che si occupa di arredamento d'interni

lombardi

Roberta Lombardi è stata scelta oggi come capogruppo alla Camera dei Deputati per il Movimento 5 Stelle. Lo ha annunciato Beppe Grillo in apertura dell’assemblea dei neo eletti del M5S all’hotel Universo di Roma. La Lombardi è stata eletta per alzata di mano, secondo quanto riferito da Grillo, durante la prima mezz’ora dell’assemblea, quella non coperta dalla diretta in streaming.

Roberta Lombardi ha 39 anni, è romana e milita nel Movimento 5 Stelle da circa 6 anni. È laureata in Giurisprudenza con tesi in Diritto Commerciale Internazionale all’Università La Sapienza di Roma, e ha frequentato un corso post laurea in Sviluppo Manageriale. Lavora per un’azienda di Roma che si occupa di arredamento d’interni. Durante il discorso di presentazione all’hotel Universo, ha sottolineato che “ogni cittadino è leader di se stesso” ed è per questo che si definisce “capogruppo pro tempore”. Lombardi manterrà l’incarico di capogruppo alla Camera per soli 3 mesi, secondo quanto stabilito dal “codice di comportamento” pubblicato sul sito di Beppe Grillo per tutti i parlamentari eletti del M5S.

Sul blog di Beppe Grillo, Roberta Lombardi ha raccontato di essersi avvicinata al Movimento 5 Stelle il 30 gennaio del 2007, quando scoprì che diverse persone della sua città si incontravano per organizzare attività di cui si discuteva sul meetup Amici di Beppe Grillo. Prima di allora, scrive Lombardi sul suo blog, “mi ero sempre tenuta alla larga dalla politica e dal fetore dei partiti”. In un post pubblicato sul suo blog il 21 gennaio 2013, Lombardi ha commentato una polemica di quei giorni su Grillo e CasaPound e ha detto che CasaPound non comprende l’ideologia del fascismo, «che prima che degenerasse aveva una dimensione nazionale di comunità attinta a piene mani dal socialismo, un altissimo senso dello stato e la tutela della famiglia».

(intervista a Roberta Lombardi a margine di un sit-in organizzato dal gruppo Amici di Beppe Grillo di Roma contro il Lodo Alfano il 18 ottobre 2009)

Ha organizzato due “Vaffanculo day” e nel 2008 si è candidata alle elezioni comunali con la Lista Civica Amici di Beppe Grillo Roma, arrivando seconda come numero di preferenze. Alle elezioni di febbraio è stata candidata alla Camera per il Movimento 5 Stelle, dopo aver vinto le “parlamentarie”. Durante un’intervista pubblicata dallo Huffington Post su Youtube il 25 febbraio 2013, Roberta Lombardo ha detto che non prenderà in considerazione “alleanze precostituite” con il centrodestra o il centrosinistra ma lavorerà su alcuni temi o progetti, come la legge elettorale, la legge anti-corruzione e una legge sul finanziamento pubblico ai partiti.

Mostra commenti ( )