Morrissey Performs At Hollywood High School With Kristeen Young

Morrissey e gli altri

Dissidenti con passaporto, Catherine Deneuve e Michelle Obama circondata da insalate tra le persone che valeva la pena fotografare questa settimana

Dal 30 gennaio la blogger cubana Yoani Sanchez ha un passaporto e la possibilità di lasciare Cuba e viaggiare: è finalmente riuscita a partire per un tour di interviste e incontri internazionali, e all’aeroporto era comprensibilmente molto contenta. Nonostante la felicità per la notizia personale, nei giorni successivi all’ottenimento del documento, Sánchez ha denunciato il fatto che a molti altri oppositori del regime non sia ancora permesso lasciare liberamente Cuba.

Lo scorso venerdì, invece, Michelle Obama ha tenuto un discorso all’interno del Wal Mart di Springfield in Missouri (perché ci sono diverse Springfield, come sappiamo) di fronte a una parete di insalate nel settore frutta e verdura, per il terzo anniversario di Let’s Move, la sua campagna contro l’obesità infantile. Il principe Harry è stato in Lesotho per una visita a una scuola sostenuta dalla sua associazione di beneficenza, Sentebale, ed è stato molto fotografato in tutte le situazioni di rito, mentre cucinava, scriveva sulle lavagne e giocava con i bambini. A Broadway c’è “Cenerentola”, a Los Angeles c’è Morrissey.