Luca e Paolo a Ballarò

Coi cartelli, in parodia dell'apparizione dei due promessi sposi gay a Sanremo