everest

Si può sapere quanto è alto l’Everest?

Il Nepal misurerà per la prima volta l'altezza del monte per fare chiarezza e dimostrare ai cinesi che la loro cifra è sbagliata

Le autorità del Nepal non hanno mai misurato l’altitudine dell’Everest, la montagna più alta del mondo che si trova nell’Himalaya lungo il confine nepalese con la Cina. In realtà fino a ora entrambi i paesi hanno riconosciuto la misura di 8.848 metri come quella ufficiale, ma diverse altre misurazioni compiute nel corso degli anni sembrano indicare una altitudine diversa e le autorità nepalesi vogliono provare a effettuarne una per conto loro.

La prima stima sull’altezza complessiva dell’Everest fu realizzata nel 1856 da Andrew Waugh, un ufficiale britannico che diede anche il nome al monte in onore di George Everest, il suo predecessore nel ruolo di Topografo Generale dell’India. Dopo diversi anni di studio e di calcoli, Waugh arrivò alla conclusione che il monte fosse alto 8.840 metri. Nel 1955 una ricerca condotta dal governo indiano portò la stima a 8.848 metri, misurazione confermata vent’anni dopo da una ricerca cinese che fissò l’altitudine a 8.848,13 metri. In entrambi i casi, però, l’altitudine fu calcolata comprendendo lo spessore del ghiacciaio che si trova sull’Everest, e non il punto più alto della roccia sottostante.

Una nuova misurazione fu effettuata sul campo nel 1999, quando una spedizione statunitense fissò sulla cima del monte un ricevitore GPS, che permise di conoscere l’elevazione grazie ai segnali dei satelliti per il tracciamento della propria posizione. Il dato fu di 8.850 metri senza contare lo strato di un metro di neve che sovrastava la roccia. Il dato non è riconosciuto ufficialmente, ma viene spesso utilizzato per indicare l’altezza complessiva dell’Everest.

La misurazione più recente è stata effettuata nuovamente dai cinesi e risale al 2005. Dopo alcuni mesi di calcoli e studi, l’Accademia Cinese delle Scienze ha concluso che l’altezza dell’Everest è di 8.844,43 metri, con un livello di approssimazione di più o meno 0,21 metri. I cinesi dicono che si tratta della misurazione più accurata mai realizzata fino a ora, ma il dato viene contestato e le autorità nepalesi vogliono effettuare una nuova misurazione come controprova.

«Abbiamo iniziato le nostre misurazioni per chiarire la situazione. Ora abbiamo le tecnologie e le risorse, possiamo misurare l’altezza da noi. Questa sarà la prima volta in cui il governo del Nepal si occupa dell’altezza del monte» ha spiegato all’AFP il portavoce del governo Gopal Giri. I risultati della ricerca saranno noti solo tra un paio di anni.