Chi ha mandato più uomini nello Spazio

Un grafico dell'Economist mostra la provenienza e il numero di astronauti tra le stelle dai tempi di Gagarin

Sono da poco passati cinquant’anni dal lancio del primo uomo nello spazio. Il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin raggiunse l’orbita della Terra il 12 aprile del 1961 e fu il primo uomo a compiere un intero giro intorno al nostro pianeta, nel corso di una missione durata 108 minuti. Da allora decine di astronauti hanno superato il limite dell’atmosfera terrestre: alcuni sono arrivati fino alla Luna, altri hanno passeggiato nello Spazio per riparare i satelliti artificiali, e altri ancora vivono per mesi all’interno della Stazione spaziale internazionale, a 350 chilometri di distanza dal suolo.

L’Economist ha raggruppato in un grafico la storia delle missioni spaziali che hanno portato gli astronauti lassù, verso le stelle. A parte il raggiungimento di obiettivo storici e dalla grandissima portata, come la prima passeggiata sulla Luna, fino agli anni Ottanta l’Unione Sovietica ha avuto sostanzialmente il controllo, inviando decine di cosmonauti in orbita. Le cose sono cambiate a partire dal lancio del programma Shuttle, la prima astronave fu lanciata il 12 aprile del 1981 e a breve avverrà l’ultimo lancio nella storia degli Shuttle, e dalla progressiva dissoluzione dell’Unione Sovietica. Gli Stati Uniti hanno conquistato il controllo, lasciando poco spazio alla Russia, che ormai collabora principalmente alle missioni internazionali per la Stazione spaziale. L’arrivo del nuovo millennio ha visto farsi avanti la Cina, che da tempo prepara un proprio programma spaziale, con alterne fortune.

Dal 1951 a oggi le morti per incidenti nello spazio sono state 18, e il numero aumenta se si considerano anche le vittime delle sperimentazioni a terra (in quelli dell’Apollo 1 morirono tre persone) e del personale che si occupa dei test. Gli incidenti più gravi hanno interessato gli Shuttle Challenger, nel 1986, e Columbia, nel 2003, con la morte dei due equipaggi formati entrambi da sette astronauti.

Mostra commenti ( )