cartellone_amazon

Amazon arriva in Italia, tra una settimana

Affissioni rivelatrici a Roma e a Milano, l'apertura con libri, musica, dvd, videogames e altre quattro categorie

cartellone_amazon

Amazon apre il sito italiano la settimana prossima. Un vero e proprio sito italiano di e-commerce, alla stregua degli altri già presenti negli Stati Uniti, in Canada, in Giappone, in Germania e in Francia, in Cina e in Gran Bretagna. Le voci che circolavano da qualche mese su una prossima apertura alludevano al 2011 e anche a un’ipotesi di presenza parziale legata ai siti europei già esistenti: invece il sito sarà un sito completo con distribuzione e logistica appoggiata sulle sedi vicine all’Italia, in Francia, Germania e Lussemburgo.

L’annuncio e la messa online sono previsti per la settimana prossima, ma a Roma e a Milano in questi giorni sono già comparsi dei cartelloni pubblicitari misteriosi fino a un certo punto, come mostra il sito Bitmat: quello di Roma dice “Puntiamo sull’Italia” e quello di Milano “non è il solito pacco”, sobriamente illustrati da un abbozzo di simbolo di Amazon. La prima apertura riguarderà almeno otto categorie di prodotti: libri, musica, dvd, software, videogiochi, apparecchi elettronici, orologi, giocattoli.

L’apertura in Italia era stata per molto tempo negata dall’azienda che sosteneva che il sistema postale italiano non desse sufficienti garanzie e che il mercato fosse troppo piccolo. Poi, man mano che priorità maggiori venivano smaltite e che venivano consolidati i centri di distribuzione europei, l’ipotesi aveva cominciato negli ultimi due anni ad essere più plausibile e ammessa anche dai vertici dell’azienda, che non avevano mai dato scadenze concrete.  Ora ci sono i cartelloni.

Mostra commenti ( )